Rassegna Stampa

web SardegnaOggi.it

Massidda escluso dall'Authority ma vice dei Porti Italiani

Fonte: web SardegnaOggi.it
23 ottobre 2013

Massidda riconfermato vicepresidente dei porti italiani. Il presidente dell'Autorità Portuale di Cagliari, escluso dalla carica dopo una sentenza del Consiglio di Stato, è stato nominato numero due di Assoporti.

CAGLIARI -  Piergiorgio Massidda è stato riconfermato vicepresidente dei porti italiani ieri sera durante il consiglio direttivo di Assoporti. Il presidente nazionale di Assoporti Pasqualino Monti e tutto il direttivo hanno confermato al senatore Massidda piena fiducia. “Per il porto di Cagliari e la portualità sarda è una bellissima notizia, questa riconferma premia il lavoro svolto da Massidda per la crescita di tutto lo shipping sardo ma è un riconoscimento del ruolo che il presidente ha svolto per la portualità italiana” così Roberto Farci segretario generale dell’Autorità Portuale di Cagliari.

Assoporti è l’associazione che riunisce tutte le Autorità portuali italiane e le camere di commercio delle città che insistono sui porti. Complessivamente sono rappresentati nell'Associazione circa 40 porti nazionali, tra i quali figurano i maggiori scali marittimi amministrati dalle Autorità Portuali.