Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Cagliari, Truzzu commemora Gramsci: “Patrimonio di tutti. ‘Odio gli indifferenti’ è una frase che se

Fonte: Vistanet Cagliari
28 aprile 2022

Cagliari, Truzzu commemora Gramsci: “Patrimonio di tutti. ‘Odio gli indifferenti’ è una frase che sento mia”


Il sindaco di Cagliari Paolo Truzzu, esponente di Fratelli d'Italia alla commemorazione di Antonio Gramsci.


«Stamattina ho partecipato alla commemorazione di Antonio Gramsci all’Ex Regio Museo, per ricordarlo a ottantacinque anni dalla morte. Il filosofo sardo sempre attuale, studiato in tutto il mondo. Ho partecipato con gioia, perché Gramsci è patrimonio di tutti».

Lo ha detto il sindaco di Cagliari Paolo Truzzu, esponente di Fratelli d’Italia.

truzzu-gramsci (2)

«Lo abbiamo letto e studiato anche noi da destra, non solo per il concetto chiave della conquista della società vincendo la battaglia delle idee ma per i temi più generali – sottolinea il primo cittadino -. Dino Messina si chiese, alcuni anni fa sul Corriere, se da destra queste fossero “appropriazioni indebite”. Non direi proprio. Negli anni ’70 e ’80 alcuni intellettuali della mia parte politica lo rilessero e partì un confronto con la sinistra di allora. Parliamo di Marco Tarchi, Marcello Veneziani, Stenio Solinas che dialogavano con Massimo Cacciari, Giacomo Marramao e tanti altri di cultura, società, ecologia, cinema. Oggi, gli steccati sono di nuovo alti ed è facile piombare nella denigrazione reciproca. Invece se vogliamo essere veramente comunità dobbiamo riconoscerci reciprocamente, sapendo che molte idee non possono essere uguali e non lo saranno mai. Siamo diversi ma un fatto è indubitabile, abbiamo tutti lo stesso avversario. Ecco perché “odio gli indifferenti” è una frase che sento mia».