Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Covid-19, il decreto: il 31 marzo finisce l’emergenza. Green pass e mascherine al chiuso fino al 30

Fonte: Vistanet Cagliari
18 marzo 2022

Covid-19, il decreto: il 31 marzo finisce l’emergenza. Green pass e mascherine al chiuso fino al 30 aprile


Fino al 30 aprile resta in vigore l'obbligo delle mascherine al chiuso. La fine della misura sarà valutata sulla base dell'andamento della pandemia.


Il presidente del Consiglio Mario Draghi e il ministro della Salute Roberto Speranza hanno illustrato in conferenza stampa i contenuti del nuovo decreto che guiderà il Paese dall’uscita dallo Stato di emergenza.

Il 31 marzo finirà ufficialmente lo stato di emergenza Sanitaria in Italia.

Ecco i punti principali del nuovo decreto:

– Niente più obbligo di quarantena per coloro che entreranno in contatto con un positivo a prescindere dallo stato vaccinale. Gli unici che dovranno stare in isolamento saranno i positivi.

– Stop alla quarantena per studenti non vaccinati entrati in contatto con soggetti positivi. Gli unici alunni che faranno quarantena saranno gli alunni positivi.

– Dal 1 aprile i soggetti che avevano l’obbligo di vaccinazione, come per esempio gli over 50, non saranno più sospesi dal lavoro se non sono in possesso del Green Pass rafforzato. Basterà il Green Pass base. Il personale sanitario dovrà ancora essere munito di super green pass;

– Non sarà più richiesto il green pass per entrare negli uffici pubblici, nei negozi, nelle banche, alle poste, dal tabaccaio, nei ristoranti all’aperto e sui mezzi di trasporto non a lunga percorrenza (trasporto pubblico locale);

–  Fino al 30 aprile resta in vigore l’obbligo delle mascherine al chiuso. La fine della misura sarà valutata sulla base dell’andamento della pandemia;



– Il sistema delle regioni “a colori” finisce ufficialmente;

– La capienza negli stadi ritorna al 100%.