Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Sardegna, ritornano le 6 province: la Corte Costituzionale salva la riforma degli Enti Locali

Fonte: Vistanet Cagliari
17 marzo 2022

Sardegna, ritornano le 6 province: la Corte Costituzionale salva la riforma degli Enti Locali

 

La Corte costituzionale ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato dal Governo, nel giugno scorso,  contro la legge di riforma degli Enti Locali approvata qualche mese prima dal Consiglio regionale sardo.


In Sardegna c’è il ritorno delle sei province e di due città metropolitane

Infatti la Corte Costituzionale ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato dal Governo, nel giugno scorso,  contro la legge di riforma degli Enti Locali approvata qualche mese prima dal Consiglio regionale sardo.

Con questa decisione della Consulta, permette il  via libera alla norma con cui si porta a sei il numero delle province  – Nuoro, Gallura, Medio Campidano, Oristano, Ogliastra e Sulcis Iglesiente – e a due  – Cagliari e Sassari – quello delle città metropolitane.

L’Isola con i nuovi enti intermedi vedrà le due città metropolitane di Cagliari – costituita da oltre 500mila abitanti – e Sassari –  formata da oltre 300mila abitanti – mentre  le nuove province avranno come capoluoghi: Carbonia e Iglesias – Sulcis Iglesiente -, Sanluri e Villacidro – Medio Campidano -, Lanusei e Tortolì – Ogliastra –  Olbia e Tempio – Gallura -.

Addio invece alla macro provincia del Sud Sardegna, cancellata dalla riforma regionale.