Rassegna Stampa

www.youtg.net

Cagliari, mozione FdI: “Mappatura, installazione e manutenzione idranti anticendio stradali”

Fonte: www.youtg.net
13 gennaio 2022

CAGLIARI. Il gruppo consiliare Fratelli d’Italia ha presentato una mozione, protocollata oggi, sulla mappatura, installazione e manutenzione idranti anticendio stradali a Cagliari.

“Premesso che ai sensi del Decreto Legislativo 8 marzo 2006, n. 139 “Riassetto delle disposizioni relative
alle funzioni del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, a norma dell'art. 11 della legge 29 luglio 2003, n. 229, art. 24 c. 14: Le amministrazioni comunali provvedono, nell'ambito delle risorse disponibili nei relativi bilanci, alla installazione ed alla manutenzione degli idranti antincendio stradali”, si legge sulla nota.


“Trattasi di dispositivi di fondamentale importanza in caso di interventi di emergenza da parte degli operatori del corpo dei vigili del fuoco;
Considerato che per una corretta e puntuale applicazione del dettato normativo, occorre preliminarmente
procedere alla mappatura di tutti i dispositivi dislocati nel territorio cittadino, sia sottosuolo sia soprassuolo;
sulla base delle risultanze della mappatura occorrerà valutare e realizzare gli interventi
necessari a dotare il territorio cittadino di una rete capillare di idranti;
a provvedere alla sostituzione, se esistenti, degli idranti sottosuolo con le colonnine
soprassuolo;

Dato atto che occorrerà procedere anche all'installazione di adeguata cartellonistica segnaletica;
Considerato che si ritiene altresì necessario agire di concerto con altre istituzioni interessate, quali in primis il Corpo dei Vigili del Fuoco e la Protezione Civile, per valutare i punti di criticità nella rete antincendio cittadina”, scrivono.

“Per quanto esposto in premessa
Si impegna il sindaco e la Giunta  ad attivare tutte le azioni per

1)  realizzare una mappatura completa delle postazioni antincendio esistenti nel territorio comunale;

2)  a provvedere alla conseguente manutenzione annuale dei dispositivi;

3)  a sostituire gli idranti sottosuolo, se presenti, con colonnine soprassuolo;

4)  a coinvolgere in particolare i vigili del fuoco e la protezione civile per la valutazione delle criticità nella rete antincendio cittadina;

5)  a provvedere all'installazione di cartellonistica segnaletica e se possibile creare divieti di parcheggio in prossimità degli idranti;

6)  a stanziare i fondi necessari non solo per la installazione dei dispositivi ma anche per la necessaria manutenzione annuale”.

La mozione è firmata dai consiglieri Stefania Loi, Antonello Floris, Enrica Anedda, Pierluigi Mannino, Corrado Maxia, Salvatore Sirigu.

 

Filtra per data

Gennaio
1
2
3
4
5
6
7
8
9
13
15
16
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31