Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Cagliari, al via i lavori per la nuova passeggiata scoperta di via Roma: un giardino al centro della

Fonte: Vistanet Cagliari
29 settembre 2021

Cagliari, al via i lavori per la nuova passeggiata scoperta di via Roma: un giardino al centro della strada


La situazione, come precisato dallo stesso primo cittadino, era diventata da temporanea a permanente ma ora, come prologo ad un progetto più ampio, la zona verrà risistemata, con i lavori che inizieranno il 4 ottobre 2021 per poi concludersi entro 45 giorni.


“Non era più tollerabile avere una piazza che fosse diventata un parcheggio e per questo stiamo cercando di restituirgli la funzione che aveva e allo stesso tempo di migliorare la qualità di vita dei cittadini”.

Questo il primo pensiero del Sindaco di Cagliari, Paolo Truzzu, che oggi, martedì 28 settembre 2021, ha presentato alla stampa la nuova passeggiata scoperta di via Roma che sarà solo il primo passo per la futura sistemazione di tutta l’area.

Un primo passo verso la riqualificazione dell’intera via Roma, sarà la sistemazione della corsia centrale nel cuore della città che attualmente è impegnata da automobili, cartelloni pubblicitari e panchine che, in questa situazione, sono molto poco utili a chi ci vuole sedere.

“Ci sono delle panchine – ha proseguito il Sindaco Truzzu – che si affacciano sulle portiere delle auto e questo non mi sembra un grande risultato. E ora vogliamo fare un passo avanti, riportando questo spazio alla sua funzione originale, togliendo tutti gli ammennicoli che ci sono e che lo rendono poco fruibile ai cittadini. Abbiamo voluto giocare con le parole perché se la passeggiata coperta del Basione è uno dei punti più belli della città, ora vogliamo che lo diventi anche questa piazza”.

La situazione, come precisato dallo stesso primo cittadino, era diventata da temporanea a permanente ma ora, come prologo ad un progetto più ampio, la zona verrà risistemata, con i lavori che inizieranno il 4 ottobre 2021 per poi concludersi entro 45 giorni. Il primo passo sarà spostare i parcheggi dei residenti della Marina (ai quali sono stati messi a disposizione circa 70 stalli temporanei presso l’Autorità Portuale e 80 posteggi in abbonamento mensile a 40 euro negli spazi gestiti da Metro Park), risistemare le aree verdi, eliminare la cartellonistica e mettere in sicurezza le zone sconnesse. Un bitume colorato ricoprirà la fascia centrale dove saranno anche risistemati gli arredi dopo il loro restauro.



“L’obiettivo – ha concluso il Sindaco – è quello di avvicinare sempre di più la città al mare per poi passare all’intervento definitivo di riqualificazione complessiva di via Roma e Piazza Matteotti”.

Presenti all’incontro con la stampa il vice Sindaco, Giorgio Angius, l’Assessora ai Lavori Pubblici, Gabriella Deidda, l’Assessore alla Mobilità, Alessio Mereu e il Presidente dell’Autorità Portuale, Massimo Deiana. A delineare i contorni tecnici dell’intervento è stata, invece, l’Architetto Maria Luisa Mulliri.

“Seguiamo con molta attenzione – ha commentato il Presidente Deiana – il progetto e stiamo lavorando in grande collaborazione con il Comune per cercare di dare il massimo contributo possibile anche solo in termini di idee in questa fase, in modo da pianificare al meglio questo snodo importante del rapporto Porto-Città. Le soluzioni sono tante e noi siamo aperti a tutti, perché il Porto ha una grandissima potenzialità che in qualche misura viene già compresa e sfruttata dalla cittadinanza, ma molto del suo futuro dipenderà da come riusciremo a renderlo meglio collegato a fruibile eliminando tutte le barriere”.