Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

La Sardegna avrebbe dovuto, entro fine aprile, somministrare 17mila dosi di vaccini ma nelle ultime

Fonte: Vistanet Cagliari
10 maggio 2021

La Sardegna avrebbe dovuto, entro fine aprile, somministrare 17mila dosi di vaccini ma nelle ultime 24 ore non si è raggiunta nemmeno quota 13mila


Dall’inizio della campagna vaccinale nell’Isola sono state somministrate 590.012 dosi, su 718.440 consegnate, pari all’82,1%. La Sardegna ora, secondo i dati del Ministero della Salute aggiornati a oggi, al 16esimo posto nella classifica delle regioni.

Nello specifico le categorie vaccinate sono gli Over 80 Soggetti fragili 157.191, e Caregiver 111.334, Operatori Sanitarie Sociosanitari 92.171, Personale non sanitario impiegato in strutture sanitarie e in attività lavorativa a rischio, 37115, Ospiti Strutture Residenziali 18200, Fascia 70 – 79 anni 84.781, Fascia 60 – 69 anni 46.953, Personale Scolastico 23.315, Comparto Difesa e Sicurezza 11.249, Altro 7.703.

Nelle ultime 24 ore nell’isola sono state vaccinate 12.254 persone, un numero decisamente più basso rispetto a quota 17mila dosi al giorno entro fine aprile, obiettivo fissato dal commissario Figliuolo per la Sardegna. In Italia sono state vaccinate in totale 23.667.315 persone, di cui solo 7.264.758 hanno completato il ciclo vaccinale.