Rassegna Stampa

www.youtg.net

È in zona arancione, aspira alla gialla e va verso parametri da bianca: il paradosso Sardegna

Fonte: www.youtg.net
5 maggio 2021

È in zona arancione, aspira alla gialla e va verso parametri da bianca: il paradosso Sardegna

CAGLIARI. È in zona arancione, aspira alla gialla anticipata, ma la Sardegna corre verso parametri dell'epidemia compatibili con l'inizio del percorso verso la bianca. Sembra un paradosso, ma è così. Certo, bisogna fare i conti con le insidie del virus che tutto il mondo ha imparato a conoscere. Ma i dati sono lì a dimostrare che, salvo imprevedibili e non auspicabili riprese del contagio, l'Isola è diretta ad andare sotto la soglia dei 50 nuovi contagi per 100mila abitanti nell'arco di sette giorni. Sia chiaro: il valore, una volta eventualmente raggiunto, dovrebbe essere mantenuto per tre settimane consecutive. Ma l'andamento dell'epidemia lascia ben sperare. E, comunque, l'ingresso sotto soglia darebbe un ulteriore sapore di beffa all'eventuale conferma in zona arancione per un'altra settimana, fino al 17 maggio.

Incidenza-oggi

Scendendo nel dettaglio dei numeri, l'ultimo aggiornamento riporta 104 nuovi positivi. Che, aggiunti ai dati dei sei giorni precedenti, sommano 1213 casi di Covid nell'ultima settimana. In questo periodo quindi, facendo riferimento a un indicatore che l'ultimo decreto ha considerato cruciale, si hanno 75 nuovi contagi ogni 100mila abitanti nell'arco di tempo considerato. Al di sopra dei 50, certo. Ma la portata del dato si comprende se si fa il confronto con il 14 aprile, appena 3 settimane fa: allora si attestava a 162. Si è più che dimezzato e scende di 5 punti al giorno.

Al di là delle proiezioni, i casi di oggi sono così distribuiti:  19 sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 23 nel Sud Sardegna, 17 a Oristano, 15 a Nuoro, 30 a Sassari. Mentre i ricoverati con sintomi sono 4 in meno di ieri, 354, calano di 4 anche i posti letto occupati in terapia intensiva, 47 in tutto. Anche se oggi si sono registrati 4 nuovi ingressi. Il dato va legato ai cinque nuovi decessi. Alto il numero dei guariti certificati: sono stati 423 in un giorno. Ma non significa che abbiano superato il Covid in contemporanea, ma solo che la Regione ha iniziato ad aggiornare un dato dimenticato per molto tempo, che non contava coloro che dopo 21 giorni dovevano essere considerati guariti.
Redazione  04 Maggio 2021

Filtra per data

Maggio
1
2
5
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31