Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Truzzu e le richieste dei sindaci al Governo: «Locali aperti la sera, vaccini e ristori»

Fonte: Vistanet Cagliari
23 febbraio 2021

Truzzu e le richieste dei sindaci al Governo: «Locali aperti la sera, vaccini e ristori»

Ieri nel vertice tra Governo ed enti locali i sindaci, tra i quali quello di Cagliari Paolo Truzzu, hanno avanzato le proposte per il prossimo decreto, eccole


  
«Ieri, durante il vertice tra Governo e enti locali, noi sindaci – scrive Truzzu in un post- abbiamo avanzato 4 richieste al nuovo esecutivo per far ripartire il paese: in primo luogo, occorre mantenere in vigore il sistema dei parametri per stabilire le limitazioni – che finora ci ha permesso di tenere sotto controllo la curva dei contagi ed evitare un nuovo lockdown – e renderlo più flessibile modificando gli indici da utilizzare sulla base delle indicazioni del cts».

«Riaprire i ristoranti anche la sera, nel rispetto di rigidi protocolli sulle distanze. Le consumazioni al tavolo infatti – prosegue il sindaco di Cagliari – garantiscono maggiore sicurezza rispetto agli assembramenti che purtroppo si creano fuori dai locali con il servizio di asporto, soprattutto in vista della bella stagione».

«Lavorare subito a un piano vaccinale in grado di gestire la vaccinazione di massa a partire da marzo. Un piano che per funzionare – puntualizza il primo cittadino – deve necessariamente coinvolgere i sindaci per l’utilizzo di strutture comunali, come i palazzetti dello sport, che consentano di concentrare numerosi punti di vaccinazione».

«Infine – conclude Truzzu- è necessario procedere con rapidità al finanziamento dei nuovi ristori. Siamo convinti che se il Governo accoglierà queste richieste, lavorando alla loro realizzazione in maniera sinergica all’interno di un piano strutturato per la ripresa, sia possibile far ripartire l’Italia a distanza di un anno dallo scoppio della pandemia».