Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Cagliari, il Bastione si illumina per Zaki: la mobilitazione di Amnesty International

Fonte: Vistanet Cagliari
9 febbraio 2021

Cagliari, il Bastione si illumina per Zaki: la mobilitazione di Amnesty International

  
Patrick Zaki, lo studente egiziano dell’Università “Alma Mater” di Bologna, al rientro in Egitto per una visita ai familiari, il 7 febbraio 2020 fu fermato all’Aeroporto de Il Cairo ed incarcerato ingiustamente nella nottata fra il 7 e l’8, con le accuse di minaccia alla sicurezza nazionale, incitamento a manifestazioni illegali, sovversione, propaganda di notizie false e a fini di terrorismo.

In occasione di questo primo e triste anniversario, i volontari di Amnesty International di Cagliari sono stati presenti oggi, con le sagome raffiguranti lo studente, nei luoghi simbolo della città, in modo da non far spegnere la speranza di una rapida scarcerazione e, nel contempo, per promuovere la riflessione sulle innumerevoli violazioni dei Diritti umani compiute in Egitto. Biblioteche, università, luoghi di studio sono stati coinvolti nell’iniziativa ed hanno esposto sagome in cartone raffiguranti Patrick Zaki.

In serata il Bastione di Saint Remy a Cagliari è stato illuminato “in giallo”, il colore di Amnesty International, a testimonianza dell’adesione del Comune all’impegno per la causa del giovane studente.