Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Covid, in arrivo nuove strette: domani vertice Governo-Regioni. Dalla zona rossa “automatica” ai wee

Fonte: Vistanet Cagliari
11 gennaio 2021



Covid, in arrivo nuove strette: domani vertice Governo-Regioni. Dalla zona rossa “automatica” ai weekend arancioni ovunque

Dpcm 15 gennaio, domani il vertice fra Governo e Regioni.


  
Previsto per domani mattina il vertice Governo-Regioni, convocato dal ministro Boccia, per il nuovo Dpcm, in vigore dal 16 gennaio.

Secondo le previsioni, nel nuovo Dpcm trovano conferma le attuali misure antipandemiche, mentre si stanno valutando nuove restrizioni.

Dopo l’abbassamento della soglia dell’Rt, a 1 per entrare in zona arancione e 1,25 per la zona rossa, per determinare il posizionamento nelle fasce, il governo sta pensando di introdurre un’ulteriore stretta: se l’incidenza settimanale dei casi è superiore a 250 ogni 100mila abitanti scatta in automatico la zona rossa. La proposta, avanzata dall’Istituto superiore di Sanità, è stata condivisa dal Cts e dovrà essere concordata con le Regioni.

In valutazione la proroga, oltre il 31 gennaio, dello stato di emergenza. Come riportato da Repubblica, il nuovo Dpcm verrà illustrato il 13 gennaio dal Ministro Speranza. Si va verso una zona gialla “rinforzata”, con weekend arancioni ovunque, ristoranti e bar chiusi, negozi aperti e libertà di muoversi all’interno del proprio comune e regione, eccezion fatta per le regioni arancioni.

Trovano conferma, ovviamente, il coprifuoco nazionale dalle 22 alle 5 del mattino.