Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Domani a Cagliari arriva la nave da crociera ultratecnologica Grandiosa

Fonte: Vistanet Cagliari
27 novembre 2020

Domani a Cagliari arriva la nave da crociera ultratecnologica Grandiosa
 

Domani la nuova nave ammiraglia della flotta MSC Crociere, l’ultratecnologica MSC Grandiosa, ormeggerà per la prima volta nel porto di Cagliari. Sarà lo scalo inaugurale di questa splendida nave nel capoluogo sardo, una “Maiden Call” che, per via delle attuali


  
Domani la nuova nave ammiraglia della flotta MSC Crociere, l’ultratecnologica MSC Grandiosa, ormeggerà per la prima volta nel porto di Cagliari. Sarà lo scalo inaugurale di questa splendida nave nel capoluogo sardo, una “Maiden Call” che, per via delle attuali restrizioni sanitarie, non sarà possibile celebrare con la tradizionale cerimonia di scambio crest a bordo, prontamente supplita dal vivace benvenuto degli operatori di Cagliari Cruise Port.

La nave, battezzata il 31 ottobre 2019 da Sophia Loren, arriverà intorno alle 9:00 con a bordo circa 400 ospiti, perlopiù italiani, che si stanno godendo un itinerario che comprende alcune delle più belle città d’Italia e del Mediterraneo occidentale: Genova, Roma, Palermo, Valletta e, infine, la stessa Cagliari.

Come sempre, lo sbarco sarà svolto osservando i rigidi protocolli di sicurezza, salute e prevenzione, grazie ai quali Cagliari Cruise Port ha ottenuto il “Safe Travels Stamp” dal World Travel & Tourism Council, a conferma del suo impegno nel contrastare la pandemia da Covid-19.
La MSC Grandiosa è stata costruita nei cantieri francesi Chantiers de l’Atlantique a Saint- Nazaire, è lunga 331 metri, è dotata delle più moderne tecnologie in materia di rispetto per l’ambiente e può ospitare a pieno carico più di 6.300 passeggeri, per i quali tante sono le meraviglie riservate a bordo: fra queste, 93 metri di promenade, dove fare shopping e passeggiare, 11 ristoranti internazionali, la prima mostra d’arte sul mare, con 26 incisioni della serie “Danse Dessin” del pittore Edgar Degas e, infine, “ZOE”, la prima assistente di viaggio virtuale al mondo, presente in ogni cabina per agevolare gli ospiti durante la loro permanenza a bordo.


Con l’arrivo della MSC Grandiosa saranno undici gli scali di navi da crociera registrati a Cagliari nel 2020, malgrado il fermo dovuto all’emergenza sanitaria. Ben poca cosa rispetto ai numeri degli anni passati, ma è tuttavia un segnale significativo dell’importanza che il nostro porto sta assumendo nel mercato crocieristico internazionale e testimonia l’impegno di Cagliari Cruise Port nella costruzione, implementazione e pubblicizzazione della destinazione. Dalla fine del 2016, Cagliari Cruise Port è entrata a far parte del network di Global Ports Holding (GPH), il più grande operatore indipendente di terminal crociere al mondo, con una presenza consolidata nelle regioni dei Caraibi, del Mediterraneo e dell’Asia-Pacifico. Grazie alle recenti acquisizioni e ad una crescita incessante, GPH gestisce attualmente 21 terminal crocieristici in 13 diversi Paesi.