Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Cagliari, Truzzu “regala” due ore a minimarket e distributori del centro. Da domani chiusura alle 20

Fonte: Vistanet Cagliari
20 novembre 2020

Cagliari, Truzzu “regala” due ore a minimarket e distributori del centro. Da domani chiusura alle 20
 

Minimarket e distributori automatici del centro equiparati a bar e ristoranti e quindi chiusi dalle 20 alle 5: questa la nuova ordinanza anticovid del sindaco di Cagliari Paolo Truzzu.

19 Novembre 2020 16:46 La Redazione
  
Ulteriori misure di prevenzione del contagio da Covid 19. Il sindaco Paolo Truzzu, con propria Ordinanza n. 99 del 19 novembre 2020, ha disposto che a far data dal 20 novembre 2020 sino al 3 dicembre 2020:

Nei quartieri di Marina, Stampace, Castello, Villanova, in particolare nei tratti di strada sotto elencati e nelle aree che si trovano all’interno del perimetro individuato dalle seguenti vie e piazze: via Roma, piazza Ingrao, piazza Matteotti e vie perimetrali della piazza Matteotti nei tratti ad essa limitrofi, viale Trieste (nel tratto compreso tra via Roma e la via Pola), via Pola (nel tratto compreso tra viale Trieste e il Corso Vittorio Emanuele II), Corso Vittorio Emanuele II (nel tratto compreso tra la via Pola e la via Palabanda), via Palabanda (nel tratto compreso tra il Corso Vittorio Emanuele II e la via Sant’Ignazio da Laconi) via Sant’Ignazio da Laconi (nel tratto compreso tra la via Palabanda e la via Portoscalas), via Portoscalas (nel tratto compreso tra la via Sant’Ignazio da Laconi e la via Ospedale), via Ospedale sino all’intersezione con via San Giorgio, via San Giorgio, via Santa Margherita, nella piazza Yenne, nella via Scalette Santa Chiara, nella via Manno, scalette Monache Capuccine, via Cima, via Manno, Piazza Martiri, Piazza Costituzione, viale Regina Margherita, nonché nelle strade di seguito elencate e nelle aree che si trovano all’interno del perimetro individuato dalle stesse, Regina Elena, Piazza Giovanni Marghinotti e viale Enrico Endrich, sono stabilite le seguenti prescrizioni:

I distributori automatici cosiddetti “h 24” che distribuiscono bevande e alimenti confezionati con eccezione di quelli ubicati all’interno delle strutture pubbliche e private, purché abbiano esclusivo accesso dalla struttura ospitante e non siano dotate di ingressi autonomi e diretti sulla pubblica via (ad esempio non esaustivo: uffici pubblici e privati, ospedali, caserme, etc.) dovranno osservare gli stessi orari dei bar e ristoranti secondo le modalità indicate nel DPCM 3.11.2020 ossia dovranno restare chiusi dalle ore 20.00 alle ore 05.00.

I minimarket, la cui attività di vendita di prodotti alcolici dopo le ore 18.00 favorirebbe gli assembramenti e i comportamenti vietati, dovranno osservare gli stessi orari dei bar e ristoranti secondo le modalità indicate nel DPCM 3.11.2020 ossia dovranno restare chiusi dalle ore 20.00 alle ore 05.00.


Sono fatti salvi i distributori automatici delle farmacie e parafarmacie e i distributori h24 limitatamente alla vendita di articoli parafarmaceutici e/o di igiene personale.