Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Covid: da domani a Cagliari e Carbonia in servizio i primi 30 nuovi medici che hanno risposto al ban

Fonte: Vistanet Cagliari
17 novembre 2020

Covid: da domani a Cagliari e Carbonia in servizio i primi 30 nuovi medici che hanno risposto al bando dell’Ats
 

In 700 hanno fatto domanda (su 500 posti): da domani saranno in servizio i primi 30, una parte andranno al reparto Infettivi del Santissima Trinità

16 Novembre 2020 20:03 La Redazione
  
Hanno fatto domanda in 700 ma i posti erano 500: l’Ats ne ha già chiamato 228 e da domani saranno in servizio i primi 30, una parte dei quali andranno al reparto Infettivi del Santissima Trinità di Cagliari, altri a Carbonia.

Parliamo dei medici tra quelli non specializzati che hanno risposto al bando dell’Ats per far fronte all’emergenza Covid-19.

Sul fronte ospedali, come riepiloga l’Ansa, nel fine settimana ci sarà l’attivazione dei primi posti letto Covid all’ospedale Marino, con 80 posti dedicati. In questo modo l’area metropolitana di Cagliari potrà fare affidamento su due Covid hospital (Marino e Santissima) e due no Covid, il Brotzu e l’Azienda ospedaliero universitaria. Bisognerà invece aspettare dicembre per l’attivazione dei 100 posti letto all’ospedale Binaghi, sempre nel capoluogo. Oggi sono iniziate le attività per lo spostamento del Centro donna e della mammografia nei nuovi locali del San Giovanni di Dio, la Terapia del dolore sarà invece spostata nel padiglione vicino al Binaghi mentre il Centro sclerosi andrà al Businco.