Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Scuole chiuse e classi in quarantena: primi effetti del Covid sulle lezioni in Sardegna

Fonte: Vistanet Cagliari
5 ottobre 2020

Scuole chiuse e classi in quarantena: primi effetti del Covid sulle lezioni in Sardegna

CAGLIARI.  Un dipendente risultato positivo nel Liceo di Sorgono: la scuola chiude per sanificazione. A Macomer invece a essere contagiata è stata un'alunna: cancelli sbarrati anche nell'istituto del Marghine. Inizio delle lezioni slittato allo Scientifico di Bono. A Cagliari una classe in quarantena nella sede staccata del Dettori di via Rolando. E sospensione della didattica in presenza nella scuola primaria di Buddusò: un alunno è risultato positivo. Sono i primi effetti dell'applicazione dei protocolli anti-Covid nelle scuole dell'Isola.

A dare comunicazione dei provvedimenti nei centri minori sono i sindaci. L'ultima, in ordine di tempo, è quella del primo cittadino di Macomer Antonio Onorato Succu: "La dirigente scolastica del Liceo cittadino alcuni giorni fa aveva  precauzionalmente, e giustamente, ordinato l’attività didattica a distanza per un intera classe dell’Istituto. Il motivo era la positività di uno dei genitori di un’alunna", spiega, "Oggi (ieri, ndr), purtroppo, ci perviene la notizia che anche l’alunna in questione, sottoposta a tampone, è risultata positiva. Pertanto, potenzialmente, potrebbero essere stati contagiati non solo i compagni di classe, ma anche gli insegnanti, che ruotano anche in altre classi. Pertanto ho condiviso con la dirigente scolastica e con il Dirigente Responsabile dell’Igiene Pubblica Assl Nuoro e ATS, la necessità di chiudere temporaneamente l’Istituto, che continuerà ad operare con la didattica a distanza, per un congruo periodo di tempo". Via ai tamponi a tappeto.