Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Scuole sarde, 900 insegnanti in arrivo ma il problema è la carenza di personale Ata

Fonte: Vistanet Cagliari
13 luglio 2020

Scuole sarde, 900 insegnanti in arrivo ma il problema è la carenza di personale Ata

Scuole sarde, 900 insegnanti in arrivo con le immissioni in ruolo da concorso e da graduatorie ad esaurimento.

12 Luglio 2020 12:03 La Redazione
  
Scuole sarde, 900 insegnanti in arrivo con le immissioni in ruolo da concorso e da graduatorie ad esaurimento.

Come dice Ansa, in dirittura di arrivo il “concorsone” che permetterà l’ingresso in aula di 240 docenti di lettere alle Superiori e di storia, italiano e geografia alle Medie.

Altro problema è il personale Ata: secondo quanto denuncia la Cgil, il personale non è sufficiente.

«Molte scuole non potrebbero comunque aprire» denuncia, come scrive Ansa, il segretario regionale Flc, Ivo Vacca. «La scuola sarda è penalizzata per l’applicazione di criteri standard che non possono soddisfare le specificità delle sue esigenze, così ogni anno viene ridotto il personale Ata di diritto e, con il conseguente adeguamento a ridosso dell’apertura delle scuole, il personale viene penalizzato perché i posti in deroga non possono essere utilizzati per il rientro nella sede di lavoro scelta da chi ha il contratto a tempo indeterminato, ma vengono assegnati ad altri lavoratori come supplenze sino al 30 giugno 2019».

Vacca si è già rivolto all’Ufficio scolastico. 159 i posti assegnati con il decreto del Direttore scolastico regionale: 31 posti di assistente amministrativo a Cagliari, 23 a Sassari, 11 a Nuoro 9 a Oristano; 36 collaboratori scolastici a Cagliari, 31 a Sassari, 10 a Nuoro e 8 a Oristano; 2 addetti alle aziende agrarie.