Rassegna Stampa

web sardiniapost.it

Covid-19, il commercio può ripartire. Obbligo mascherina nei locali pubblici

Fonte: web sardiniapost.it
4 giugno 2020

Covid-19, il commercio può ripartire. Obbligo mascherina nei locali pubblici
 

Uso obbligatorio delle mascherine in tutti i locali aperti al pubblico e in quelli che fanno servizio all’aperto “laddove non sia possibile mantenere il distanziamento di almeno due metri, fermo restando il divieto di assembramento”.

È quanto prevede l’ordinanza firmata ieri notte dal governatore della Sardegna Christian Solinas, che riapre tutte le attività di commercio al dettaglio, su aree pubbliche, agenzie di servizi, attività di somministrazione di alimenti e bevande e attività, anche artigianali o in circoli privati, oltre alle attività di balneazione. alberghi, campeggi, agriturismi e uffici aperti al pubblico, pubblici e privati.

Via libera anche alla riapertura al pubblico dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura e ai tirocini e formazione professionale. Per gli enti lirico-sinfonici, invece, è prevista solo la ripresa delle attività di prove e registrazioni in assenza di pubblico “previa adozione di specifici protocolli di prevenzione validati dalle competenti strutture sanitarie della Regione”.