Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Enterprise Competition, tre giornate per premiare le migliori idee imprenditoriali a Is Mirrionis

Fonte: Vistanet Cagliari
27 maggio 2020

Enterprise Competition, tre giornate per premiare le migliori idee imprenditoriali a Is Mirrionis

Le tre giornate si concluderanno giovedì 28 maggio e vedono la partecipazione di 12 aspiranti imprenditori, dei quali uno è costituito in team, e 10 idee di impresa. Durante questa fase, grazie alla presenza di qualificati tutor, si scoprirà quali idee sono valide e realizzabili, impostandone concretamente la prima realizzazione.


  
Enterprise Competition, tre giornate per premiare le migliori idee imprenditoriali a Is Mirrionis.


Al via la fase dell’Enterprise Competition prevista dall’ITI Cagliari Is Mirrionis. La competizione è organizzata in 3 giornate formative finalizzate a individuare le migliori idee imprenditoriali nel quartiere del capoluogo sardo. L’iniziativa, sostenuta dal Comune di Cagliari e finanziata a valere sul POR FSE 2014-2020, intende promuovere azioni innovative e sperimentali, mirate a diffondere e promuovere la cultura d’impresa votata all’innovazione, far emergere capacità tecnico-professionali dei cittadini di Cagliari e del quartiere, sostenere lo sviluppo tecnologico e la cultura digitale e creare spazi di sperimentazione per giovani aspiranti imprenditori attraverso un percorso articolato che vede nell’Enterprise Competition una prima fase.

I destinatari sono disoccupati o inoccupati residenti nel comune di Cagliari, in possesso di un’idea o che intendono avvicinarsi al mondo dell’imprenditoria.


Le tre giornate si concluderanno giovedì 28 maggio e vedono la partecipazione di 12 aspiranti imprenditori, dei quali uno è costituito in team, e 10 idee di impresa. Durante questa fase, grazie alla presenza di qualificati tutor, si scoprirà quali idee sono valide e realizzabili, impostandone concretamente la prima realizzazione. L’attività è realizzata attraverso una piattaforma ad hoc: piattaforma che, nella fase smart, è il riferimento dei candidati e dell’intero percorso.

Gli aspiranti imprenditori sono: Gabriele Cocco, Sara Cocco, Gian Luigi Pala (team), Muggianu Gianluca, Scardigli Silvia, Christian Tassi, Roberto Loddo, Pietro Aretino, Edoardo Lobina, Luca Pischedda, Alessandro Mura e Giorgio Naitza.

L’Enterprise Competition si concluderà con la presentazione delle idee davanti una giuria qualificata, che avrà il compito di dare dei suggerimenti su come meglio realizzare il proprio progetto.  Avrà inizio così la seconda fase, quella di pre-incubazione attraverso 6 moduli legati alla sperimentazione sul mercato della propria idea. Saranno realizzati un Bootcamp Tutoring e Mentoring e selezionati i progetti per un Demo day.

Il percorso si concluderà con la fase dell’attività di incubazione attraverso l’erogazione di un set di moduli formativi con l’obiettivo di continuare a sensibilizzare i partecipanti sul mindset imprenditoriale e fornire conoscenze e strumenti operativi per consolidare e scalare il business. Saranno quindi portate avanti forme di informazione mirata e progettazione per avviare-mantenere vivo il processo nell’attesa del «ritorno alla normalità».  Al termine, i partecipanti potranno ottenere il supporto finanziario per l’avvio e lo sviluppo del proprio progetto imprenditoriale, finanziata con i fondi del POR FESR 2014 – 2020.