Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Poetto, primo giorno della fase due: runners, ciclisti, passeggiate, ma niente assembramenti

Fonte: Vistanet Cagliari
5 maggio 2020

VIDEO) Poetto, primo giorno della fase due: runners, ciclisti, passeggiate, ma niente assembramenti

Nel tratto di strada che abbiamo percorso stamattina la gente ha rispettato il divieto di assembramento. La bella giornata di sole e la temperatura quasi estiva hanno sicuramente attirato tante persone, ma non si è vista la folla che si sarebbe vista in un periodo normale.

Lunedì 4 maggio, primo giorno della fase due. È una mattinata soleggiata con una temperatura che si aggira tra i 26 e i 28 gradi. Insomma, si respira quasi aria d’estate. Questa nuova fase di convivenza con il virus parrebbe cominciare con buone premesse per quanto riguarda il rispetto delle regole di distanziamento sociale e uso dei dispositivi di protezione individuale. Almeno al Poetto: qui, infatti, stamattina c’era certamente più gente rispetto a qualche giorno fa, ma niente folla e nessun assembramento.


Runners, ciclisti, mamme o papà con i propri bambini, donne o uomini con il proprio cane, persone passeggiando in solitaria. Qualcuno – pochi – a passeggio con (forse) un proprio congiunto. Ma la stragrande maggioranza ha rispettato la distanza di almeno un metro. E sempre la maggioranza aveva la mascherina e i guanti. Puntuali i controlli delle pattuglie che verificano il rispetto del divieto di assembramento.

Nessuno che ha osato farsi il bagno, almeno per quanto riguarda il tratto che abbiamo percorso noi. Anche la spiaggia era vuota. la gente si è accontentata di fare foto al mare e alla Sella del diavolo dal lungomare. Questa era la situazione stamattina, dunque. C’è da dire che oggi tanti sono tornati a lavorare, ma pur sempre meno rispetto al periodo pre-Covid. La prova del nove sarà sicuramente sabato e domenica.