Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Azzolina: «Potrebbe essere necessario fare didattica a distanza anche a settembre»

Fonte: Vistanet Cagliari
6 aprile 2020

Azzolina: «Potrebbe essere necessario fare didattica a distanza anche a settembre»

Questa sera la Ministra Azzolina intervistata da Fazio ha anticipato alcune delle probabili decisioni che saranno prese in Consiglio dei Ministri domani sulla scuola

  
Non c’è una data per La Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina, in cui si potrà riprendere la scuola, né addirittura è certo che si possa riprendere a settembre. Secondo la Ministra, le classi sono troppo popolose, classi “Pollaio” , e la aule piccole, quindi non è possibile mantenere la distanza do un metro.

Dunque se a settembre l’emergenza non sarà completamente rientrata non sarà possibile tornare sui banchi di scuola. Domani si riunisce il Consiglio dei Ministri e si prenderanno alcune decisioni in merito all’anno scolastico e agli esami di maturità. Se entro il 18 maggio non sarà possibile rientrare a scuola probabilmente gli esami di maturità saranno costituiti dalla sola prova orale.



La didattica a distanza non sarà facoltativa, ma obbligatoria, l’unica certezza che si ha per ora è che non ci sono certezze: «Si ritornerà a scuola – concluso la Ministra – soltanto quando avremo la certezza che i nostri figli, i figli degli italiani, saranno al sicuro».