Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Coronavirus, medici militari da lunedì a supporto agli ospedali sardi

Fonte: Vistanet Cagliari
23 marzo 2020


Coronavirus, medici militari da lunedì a supporto agli ospedali sardi
Il Presidente della Regione Christian Solinas ha accolto con soddisfazione l'annuncio dato dal Sottosegretario alla Difesa Calvisi.

  
«Lunedì, un team di medici della sanità militare dell’Esercito Italiano, arriverà a Sassari per fornire supporto alla Regione e alle strutture sanitarie locali impegnate in questi giorni a gestire l’emergenza del Covid-19, che sta creando gravi problemi su tutto il territorio provinciale a causa dell’altissimo numero di contagi tra gli operatori sanitari in servizio presso le strutture ospedaliere e le residenze sanitarie assistenziali per anziani». Lo dichiara il sottosegretario alla Difesa, Giulio Calvisi.

«In seguito alla richiesta arrivata alla Protezione Civile e alla Difesa dal Prefetto di Sassari, Maria Luisa D’Alessandro e dall’assessore regionale alla Sanità, Mario Nieddu – continua Calvisi – il team darà assistenza alle strutture sanitarie territoriali, a Sassari e ad Olbia, in coordinamento con la Regione Sardegna e supporterà il lavoro logistico per l’eventuale sanificazione degli ambienti contaminati dalla diffusione del Coronavirus. La squadra di medici militari in arrivo a Sassari lavorerà in collaborazione con il team di medici militari della Brigata Sassari e di altri medici già presenti attualmente in Sardegna».



Il Presidende della Regione Christian Solinas ha accolto con soddisfazione l’annuncio dato dal Sottosegretario alla Difesa Calvisi.

«Un primo segnale importante di attenzione – dice il Presidente Solinas – verso la nostra richiesta di un impegno della Brigata Sassari anche per il presidio del territorio a garanzia della sicurezza dei cittadini. I medici militari opereranno a supporto dei nostri sanitari e potranno rappresentare un aiuto prezioso soprattutto in quelle realtà del nord Sardegna dove è venuta a mancare la presenza dei sanitari in quarantena. Stiamo cercando di mettere in campo tutte le forze possibili e di integrare le risorse di tutte le istituzioni del Paese per fronteggiare al meglio l’emergenza , conclude il Presidente».