Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Tari, Truzzu: “Evasori, autodenunciatevi, è l’ultima chiamata”

Fonte: Vistanet Cagliari
3 marzo 2020


Tari, Truzzu: “Evasori, autodenunciatevi, è l’ultima chiamata”
Il Sindaco si rivolge ai 2725 cittadini che potrebbero essere evasori e li invita ad auto denunciarsi, la Polizia Municipale sta andando casa per casa, non c'è scampo per i furbi.

Mentre la stragrande maggioranza dei cittadini paga e differenzia correttamente, c’è ancora una parte di persone che evade la Tari.

Il Comune sta accertando, con l’incrocio dei dati a disposizione e l’aiuto della Polizia Municipale l’identità di queste 2725 utenze, potenzialmente evasori.


L’appello del primo cittadino spiega che ci sono 60 giorni per mettersi in regola una volta che ci si autodenuncia, e a quel punto si paga il 30% in più rispetto a quanto dovuto. Se invece sono i vigili a individuare gli evasori e si va oltre i 60 giorni, questi pagheranno il 200% in più. Truzzu invita i suoi concittadini a fare presto, anche nel rispetto di chi ha sempre pagato.