Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

“Bulli sì, ma da palcoscenico!”, gli studenti sardi si sfidano a teatro contro il bullismo, a suon d

Fonte: Vistanet Cagliari
2 gennaio 2020


“Bulli sì, ma da palcoscenico!”, gli studenti sardi si sfidano a teatro contro il bullismo, a suon di performance
Per la prima volta a Cagliari domenica gli studenti delle scuole medie e superiori di Cagliari, Burcei, Barumini, Quartu Sant’Elena, Villacidro e Nuoro si sfideranno sul palco come in un vero talent, per trasformare le energie negative del bullismo in quelle positive della danza, del canto e della recitazione.


  
Domenica 5 gennaio, alle 16, il Teatro TsE di via Quintino Sella ospiterà la semifinale di Student’s Got Talent Sardegna del Centro Sud per accogliere sul palco ben dodici performance e un totale di quattordici studenti e studentesse delle scuole secondarie di primo e secondo grado provenienti da Cagliari, Burcei, Barumini, Quartu Sant’Elena, Villacidro e Nuoro. La serata sarà presentata da Roberto Manca, direttore artistico dell’associazione culturale Music&Movie che organizza l’iniziativa.

«Noi partiamo da un semplicissimo messaggio – ha spiegato Manca – è troppo semplice e banale far gruppetto prendendo di mira singola o singolo. Chi vuole mostrare di avere vero coraggio e determinazione può farlo affrontando il nostro palcoscenico, incanalando così in maniera positiva le energie giovanili. Un palcoscenico che nella serata finale avrà un pubblico di 1400 persone, che ti giudicano come nella vita».

Si tratta di una sfida a suon di musica, esibizioni canore, teatro e danza per esuberanti giovani artisti, che si danno battaglia in un format gettonatissimo ispirato agli show televisivi più amati dalle giovani generazioni.



Sul palco del TsE si esibiranno Daniel Carrone, Simone Mocci, Michele Sergi, Chiara Serri, Elena Pisu, Rachele Deidda, Elisa Porcu, Federica Murredda, Giaime Monni, Grazia Puligheddu, Laura Corda, Giorgia Diana, Maria F. Pintus e Aurora Cicalò. La giuria stabile delle tappe semifinali è composta da Francesca Arca, Fabrizio Sanna e Simona Cillo.
Ospiti della serata daranno l’avvocata Paola Pischedda, la psicologa e scrittrice Daniela Frigau, Gianni Melis (direttore artistico di Narcao Blues), la coreografa Sharon Podesva, l’assessora alla Cultura del Comune di Terralba, Maria Giulia Elena Carta, Nina Piras e Pina Ballore.

A esibirsi a Cagliari ci saranno anche alcuni tra i primi classificati delle prime tre edizioni del talent: Angelo De Serra, Lorenzo Aresti, Vindice Boi e Morgana Siddi. Il progetto è patrocinato dal Consiglio Regionale della Sardegna, dalla Fondazione di Sardegna e dall’Endas. La finale regionale si terrà il 6 febbraio 2020 al Teatro Comunale di Sassari, con matinée aperto alle scuole. Per informazioni e prenotazioni rivolgersi al numero 3401846468.