Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Via Jenner, la mega discarica della vergogna di cui nessuno parla

Fonte: Vistanet Cagliari
12 settembre 2019

 Via Jenner, la mega discarica della vergogna di cui nessuno parla

Mega discarica abusiva in via Jenner16 
Una discarica abusiva a cielo aperto tra il Microcitemico e l'ospedale Brotzu.


  
Non si fa che parlare di rifiuti abbandonati nelle strade di Cagliari. Ma c’è una mega discarica abusiva di cui nessuno parla, forse (anzi, quasi sicuramente) perché non è sotto gli occhi di tutti. Percorrendo via Jenner fin dopo l’ospedale Microcitemico, basta voltare lo sguardo sulla sinistra per accorgersi dello scempio: una stradina completamente invasa da ogni tipo di rifiuto.

Non c’è angolo che non sia ricoperto da buste con dentro di tutto, ma non solo: ci sono persino poltrone, frigoriferi e vestiti. Insomma, come si può ben vedere nelle foto qui sotto, una discarica a cielo aperto in confronto alla quale le altre vie di Cagliari fotografate spesso, sembrano pulitissime.



Nel corso degli anni sono state fatte delle bonifiche periodiche, tuttavia l’aerea torna puntualmente a riempirsi di rifiuti. Periodicamente viene perlustrata anche dalle forze dell’ordine, sopratutto di notte, quando è completamente al buio. Essendo una stradina secondaria, gli incivili la scelgono per buttarci di tutto, proprio perché lontano da occhi indiscreti e da telecamere. Questo luogo tra il Microcitemico e il Brotzu, da cui si vede il castello di San Michele, versa in queste condizioni da almeno due decenni. Proprio vent’anni fa l’allora amministrazione comunale pensò di rendere la zona fruibile ai cittadini, trasformando il terreno in un giardinetto. Fu addirittura montato un impianto di illuminazione (mai entrato in funzione). Ma il progetto naufragò per via dell’opposizione dei proprietari del terreno privato. Nacque un contenzioso che dura tutt’oggi e che sembra non avere mai fine.