Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Tutto pronto in piazza del Carmine per il “Cagliari international wine food festival”

Fonte: Vistanet Cagliari
25 luglio 2019


Tutto pronto in piazza del Carmine per il “Cagliari international wine food festival”
La due giorni sarà anticipata anche da una originale iniziativa promossa dagli organizzatori in collaborazione con Coldiretti Sardegna e il Banco di Sardegna e i tre Consorzi di tutela.

     
Sarà piazza del Carmine la cornice che per due giorni accoglierà la terza edizione del Cagliari international wine food festival.

Una rassegna di cibo e vini sardi, nazionali e internazionali che accompagneranno i visitatori in un percorso di profumi e gusti e conoscenza dei territori di provenienza.

«La due giorni si declinerà in degustazioni, seminari, abbinamenti di cibo, cooking show e press tour – dicono Mario Bonamici e Mario Bonamici e Andrea Campurra dell’associazione APS Promo eventi promotori e ideatori del Festival internazionale –. L’obiettivo è quello di offrire agli ospiti una molteplicità di possibilità, dall’assaggio di cibo e vino di alta qualità, all’incontro-confronto con enologi, chef e tastemakers».

Piazza del Carmine da venerdì alle 19 si trasformerà in un villaggio del gusto con lo show cooking curato dall’accademia Casa Puddu con le eccellenze a km0 di Campagna Amica.

Protagonisti saranno i vini offerti grazie al contributo e alla collaborazione dei tre Consorzi di tutela: quello del Carignano del Sulcis, dei Vini di Sardegna e dei vini di Cagliari. Vini che potranno essere degustati grazie alla Fis (Fondazione Italiana Sommelier), Onav Sardegna e Accademia internazionale Epulae.



La due giorni sarà anticipata anche da una originale iniziativa promossa dagli organizzatori in collaborazione con Coldiretti Sardegna e il Banco di Sardegna e i tre Consorzi di tutela.

Giovedì e venerdì mattina, infatti, due wine blogger internazionali, Matthew Horkey degli Stati Uniti Igor Lukovic della Serbia, insieme a Roberta Garibaldi, esperta internazionale di turismo enogastronomico, visiteranno le cantine del Carignano e del Parteolla.

Sabato mattina, invece, a partire dalle 10, nella sala congressi del Banco di Sardegna a Cagliari, si terrà un convegno a cui prenderanno parte oltre i due blogger e Roberta Garibaldi anche esperti di marketing per parlare di internazionalizzazione ed enoturismo.

«Stiamo sperimentando nuove forme di promozione del nostro territorio a partire dalla enogastronomia – spiega il presidente di Coldiretti Sardegna Battista Cualbu -. La presenza dei blogger e della Garibaldi, figure di respiro internazionale, sono una ottima opportunità per le nostre aziende vitivinicole».