Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Inizia l’era Truzzu: il neo sindaco di Cagliari ha giurato. “Comincia un nuovo percorso”

Fonte: Vistanet Cagliari
19 luglio 2019


Inizia l’era Truzzu: il neo sindaco di Cagliari ha giurato. “Comincia un nuovo percorso”
Il neo sindaco di Cagliari ha riconosciuto i meriti della Giunta Zedda : Continuità con le cose positive che sono state fatte: «Lo slogan della mia campagna elettorale non è stato "Cambiamo Cagliari" ma "Facciamo di più"».

     
Con l’insediamento del primo Consiglio comunale della nuova amministrazione di Cagliari, è iniziata ufficialmente questo pomeriggio la consiliatura di  Paolo Truzzu. L’Aula ha poi eletto il consigliere Edoardo Tocco quale presidente del Consiglio comunale. Ad affiancarlo saranno i due vicepresidenti vicari, Corrado Mascia in quota Fratelli d’Italia e Matteo Lecis Cocco Ortu del Partito democratico.

«Oggi è un giorno importante: comincia un nuovo percorso per Cagliari» , afferma il neo sindaco. «Questo mandato sarà caratterizzato dal rispetto per l’avversario. Il rispetto è fondamentale. Sono consapevole che la città in questi anni è cambiata ed è cresciuta. Non l’ho mai negato, infatti lo slogan della mia campagna elettorale non è stato “Cambiamo Cagliari” ma “Facciamo di più”. Ci sarà continuità con le cose buone che sono state fatte, mentre ciò che riteniamo si debba cambiare, lo cambieremo. Tra cinque anni restituiremo ai cagliaritani una città ancora più bella».


La Giunta è composta da nove assessori di cui quattro donne, mentre l’Aula da trentacinque consiglieri e consigliere. I consiglieri e le consigliere di maggioranza sono: Antonello Floris, Enrica Anedda Endrich, Corrado Maxia, Pierluigi Mannino, Salvatore Sirigu e Stefania Loi, di Fratelli d’Italia; Roberto Mura, Antonella Anna Maria Giusy Scarfò, Loredana Lai e Alessandro Fadda, di Partito sardo d’Azione; Umberto Ticca, Francesco Raffaele Onnis, Marcello Piras e Giorgio Cugusi, di Riformatori Sardi; Roberta Perra e Andrea Piras, di Lega Salvini Sardegna; Alessandro Balletto di Forza Italia; Antonello Angioni di Sardegna 20 Venti; Aurelio Lai di Pro Sardinia Unione Di Centro; Marcello Polastri  di Sardegna Forte. I consiglieri e le consigliere di minoranza sono, per il gruppo consiliare dei Progressisti: Francesca Ghirra, candidata alla carica di sindaca, non eletta, Marco Benucci, Giulia Andreozzi, Matteo Massa, Anna Puddu e Francesca Mulas Fiori (che prende il posto di  Paolo Frau, dimessosi oggi pomeriggio); per il gruppo del Pd: Fabrizio Salvatore Marcello, Guido Portoghese e Camilla Soru; per Sinistra per Cagliari: Matteo Lecis Cocco Ortu e Andrea Dettori; per Progetto Comune: Marzia Cilloccu e Rita Polo.

Non mancano i primi malumori all’interno della maggioranza: il neo consigliere dell’Udc Aurelio Lai sembrerebbe scontento della mancata nomina di un rappresentante del suo gruppo come assessore. Lai nella scorsa consiliatura è stato consigliere della Giunta Zedda e alle primarie del centrosinistra ha sostenuto Marzia Cilloccu. Durante la seduta è stato osservato un minuto di silenzio in ricordo dello scrittore Andrea Camilleri, scomparso due giorni fa.