Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Cagliari, arriva la corriera ecologica: il nuovo servizio di igiene per le attività commerciali

Fonte: Vistanet Cagliari
15 giugno 2019


Cagliari, arriva la corriera ecologica: il nuovo servizio di igiene per le attività commerciali
Nell’ambito dei nuovi servizi di igiene urbana, da giovedì 14 giugno è operativo il servizio “Corriera ecologica”. Espressamente previsto per le attività commerciali del centro storico della città, il servizio, attivo tutto l’anno domenica esclusa, offre agli esercenti un nuovo sistema per lo smaltimento dei rifiuti che si aggiunge alla raccolta porta a porta.

     
Cagliari, arriva la corriera ecologica: il nuovo servizio di igiene per le attività commerciali.

Nell’ambito dei nuovi servizi di igiene urbana, da giovedì 14 giugno è operativo il servizio “Corriera ecologica”. Espressamente previsto per le attività commerciali del centro storico della città, il servizio, attivo tutto l’anno domenica esclusa, offre agli esercenti un nuovo sistema per lo smaltimento dei rifiuti che si aggiunge alla raccolta porta a porta.


Due mezzi speciali sosteranno per venti minuti ciascuno in postazioni e in orari predefiniti. I commercianti potranno conferire plastica, carta e secco indifferenziato, presentando l’ecocard agli addetti presenti sul posto.
Il secco e la plastica dovranno essere racchiusi in sacchi semitrasparenti, mentre gli imballaggi in cartone dovranno essere ben piegati. I rifiuti potranno essere conferiti utilizzando i contenitori consegnati dal gestore del servizio di raccolta.

Procedono intanto gli interventi preliminari per l’installazione delle isole ecologiche in città.
La prossima settimana l’area intorno al mercato di San Benedetto sarà pronta ad accogliere le prime quattro. Saranno accessibili tramite ecocard e potranno ricevere le stesse cinque frazioni di rifiuto raccolte col sistema porta a porta: vetro/lattine, carta, plastica, umido organico, secco indifferenziato.
Nelle settimane successive altre nove isole saranno attivate in diverse zone della città per garantire un’adeguata distribuzione sul territorio.