Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Presto a Cagliari l’Amerigo Vespucci, lo splendido veliero del 1931 della Marina Militare

Fonte: Vistanet Cagliari
3 giugno 2019


Presto a Cagliari l’Amerigo Vespucci, lo splendido veliero del 1931 della Marina Militare
In questo momento si trova a Olbia dove non tornava da 14 anni, mentre dal 21 al 24 giugno approderà al porto di Cagliari dopo tre anni di assenza. A bordo sarà possibile visitare anche una mostra su Leonardo da Vinci.


Ha 88 anni questa splendida signora, ma non li dimostra. Fu varata nel 1931 e ancora oggi solca i mari del mondo col suo fascino senza tempo. La nave scuola della Marina Militare per tutta l’estate porterà da un porto all’altro dell’Italia e non solo gli allievi e le allieve, tra i quali gli Allievi del 26° Corso di Volontari in Ferma Prefissata della Scuola Marina Militare di La Maddalena. Attualmente e fino a domani il veliero sarà a Olbia dove non tornava da 14 anni.

Dopo Olbia sarà la volta di Taranto poi Catania, il veliero si sposterà ancora a Scalea. Il 21 giugno invece approderà a Cagliari dopo 3 anni di assenza. In occasione delle celebrazioni per i cinquecento anni della morte di Leonardo da Vinci, a bordo della nave è stata allestita la mostra dal titolo “Leonardo, la natura, l’acqua e il mare” sugli studi compiuti dal genio toscano sulla acque, in mare, le maree e il moto ondoso. La scelta non è un caso, infatti il motto dell’Amerigo Vespucci è: “Non chi comincia ma quel che persevera”, una frase tratta da un opera di Leonardo.



Cagliari ha sempre tributato una caldissima accoglienza a questa nave che mantiene intatte le caratteristiche fin dal suo varo negli anni ’30. Le 26 vele sono ancora in tela olona, le cime sono tutte di materiale vegetale, le manovre vengono eseguite ancora senza l’aiuto della tecnologia e ogni ordine a bordo viene impartito dal comandante, tramite il nostromo, con il fischietto.