Rassegna Stampa

L'Unione Sarda

Il pattinodromo ha un tetto

Fonte: L'Unione Sarda
6 maggio 2019

VIA ROCKEFELLER. L'impianto farà parte del Villaggio sportivo di Monte Mixi

 

Quasi conclusi i lavori sulla copertura, poi toccherà alla pista

 

 

Si avviano alla conclusione i lavori di riqualificazione del pattinodromo di via Rockefeller. In questi giorni gli operai delle ditte specializzate, dopo aver posto i circa 25 pilastri in acciaio che costituiscono lo scheletro della copertura, stanno ultimando i lavori di montaggio delle travi che comporranno la tettoia dell'impianto.
I lavori
La copertura, costituita da travi in legno lamellare, proteggerà dalle intemperie sia le piste utilizzate per il pattinaggio che la piccola tribuna laterale. Nelle prossime settimane sono previste le prove di carico per valutare la tenuta della struttura. Successivamente verrà installato un impianto di illuminazione che permetterà l'utilizzo delle piste anche negli orari notturni. Gli spogliatoi dovrebbero invece sorgere sotto uno dei cavalcavia di collegamento al vecchio stadio Sant'Elia - dove un tempo erano situati gli spogliatoi del campo di calcio di via Pessagno - con l'ingresso però spostato verso il lato delle piste di pattinaggio. Risultano invece conclusi i lavori di ristrutturazione dei servizi igienici dell'impianto.
La pista
Una volta terminati i lavori per la copertura è in programma l'intervento di ripristino della pista da skateboard. Gli spazi dove si ritrovavano centinaia di appassionati della tavola a quattro ruote sono stati infatti dapprima demoliti e successivamente trasformati in cantiere di appoggio per i macchinari. Lo spazio attrezzato, una volta ultimato, eviterà scomode trasferte agli amanti dello skate e del rollerblade, costretti da tempo ad emigrare nelle strutture dell'hinterland, come quelle di Dolianova, San Sperate e Uta.
Il villaggio
La nuova pista da skate entrerà a far parte del grande Villaggio sportivo, la cittadella dedicata allo sport che sta prendendo forma all'interno del quartiere di Monte Mixi. Gli altri impianti che lo comporranno sono il Pala Pirastu, il nuovo Palaboxe (con palestra per pugilato e arti marziali), le palestre Coni A e B di via dello Sport, il campo di calcio di via Pessagno e l'impianto di atletica leggera dedicato a Riccardo Santoru.
Matteo Piano

Filtra per data

Maggio
1
4
5
6
11
12
18
19
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31