Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

n 370 dei 377 comuni sardi saranno montate le telecamere di videosorveglianza

Fonte: Vistanet Cagliari
21 febbraio 2019


In 370 dei 377 comuni sardi saranno montate le telecamere di videosorveglianza
Sono 370 su un totale di 377, i Comuni sardi che beneficeranno dei contributi della Regione destinati alle nuove reti di videosorveglianza. I sette esclusi non hanno presentato domanda. Il finanziamento complessivo è di 23,9 milioni di euro, 7 stanziati in una prima fase per le reti di 110 Comuni, e 16,9 nella seconda.

     
Sono 370 su un totale di 377, i Comuni sardi che beneficeranno dei contributi della Regione destinati alle nuove reti di videosorveglianza. I sette esclusi non hanno presentato domanda. Il finanziamento complessivo è di 23,9 milioni di euro, 7 stanziati in una prima fase per le reti di 110 Comuni, e 16,9 nella seconda.

Lo riporta l’Ansa: “Obiettivo degli interventi – spiega la Giunta Pigliaru, che ha appena concluso la valutazione di tutte le richieste – garantire ai centri dell’isola la possibilità di disporre di un sistema avanzato per il controllo del territorio, soprattutto alla luce degli attentati agli amministratori locali”.

I Comuni dovranno avviare le fasi progettuali della propria rete di sicurezza entro 30 giorni dalla data di ricezione dei finanziamenti. I progetti dovranno essere condivisi per l’approvazione prima con il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, quindi quelli definitivi dovranno essere inviati per la valutazione alla direzione generale degli Affari Generali e della società dell’informazione