Rassegna Stampa

L'Unione Sarda

Onda azzurra al Campionato del Mediterraneo

Fonte: L'Unione Sarda
4 febbraio 2019

SCHERMA.

Ultima giornata, per l'Italia 43 medaglie, di cui 16 d'oro, 13 d'argento e 14 di bronzo Onda azzurra al Campionato del Mediterraneo

Italia dominatrice anche nella terza e ultima giornata di gare nel 16° Campionato del Mediterraneo di scherma, ospitato per la prima volta a Cagliari e conclusosi nella serata di ieri.
Nella giornata di assalti riservata alla categoria Minimes (Under 15) e alle prove a squadre, il team azzurro ha chiuso il medagliere con al suo attivo ben 43 medaglie, di cui 16 d'oro, 13 d'argento e 14 di bronzo.
Il dettaglio di gara ha visto vincere gli italiani Carlotta Fusetti e Edoardo Cantini nella sciabola, Anita Corradino e Paolo Santoro nella spada e Gregorio Isolani nel fioretto. Oro per la Francia con Alicia Audiebert nel fioretto femminile.
Prima piazza ancora azzurra nella gara maschile a squadre ad armi miste, dove Lorenzo Ottaviani, Matteo Panazzolo ed Enrico Piatti svettano in finale sull'Egitto con 30 stoccate a 24. Nella gara a squadre femminile vittoria dell'Algeria e terza piazza per l'Italia.
Molto onore ma nessuna medaglia per i quattro sardi in gara ieri: il migliore è risultato Leonardo Boi della Athos Cagliari, sesto nella classifica di spada, premiato sulla pedana Coni del PalaPirastu come miglior atleta isolano della manifestazione.
Francesca Carta

Filtra per data

Febbraio
2
3
4
9
10
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28