Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Cagliari, domani ritorna a Cagliari e in altri 15 comuni della Sardegna il “Miracolo di Natale”

Fonte: Vistanet Cagliari
19 dicembre 2018


Cagliari, domani ritorna a Cagliari e in altri 15 comuni della Sardegna il “Miracolo di Natale”
Il "Miracolo di Natale" si ripeterà anche nel 2018. Merito (anche e soprattutto) del conduttore televisivo Gennaro Longobardi, che, ancora una volta, come accade dal lontano 1997, sarà il motore di una raccolta/doni a favore della Caritas di Cagliari e a sostegno delle famiglie più povere e bisognose della Sardegna.

Il “Miracolo di Natale” si ripete anche nel 2018. Merito (anche e soprattutto) del conduttore televisivo Gennaro Longobardi, che, ancora una volta, come accade dal lontano 1997, sarà il motore di una raccolta/doni a favore della Caritas di Cagliari e a sostegno delle famiglie più povere e bisognose della Sardegna.

La ventiduesima edizione della nota e apprezzata maratona di solidarietà prenderà il via domani, mercoledì 19 dicembre, e interesserà, in contemporanea dalle 9 alle 21, quindici Comuni dell’Isola, dove chiunque potrà offrire il suo contributo portando in regalo generi alimentari a lunga conservazione, prodotti per bambini e giocattoli. Ecco gli altri comuni partecipanti: Bosa, Decimomannu, Domusnovas, Guasila, Iglesias, Monserrato, Olbia, Porto Torres, Quartu Sant’Elena, Quartucciu, Sassari, Selargius, Sestu e Villacidro.

Nel rispetto della tradizione, anche quest’anno, la cornice più suggestiva del “Miracolo di Natale” sarà rappresentata dalla scalinata della Basilica di Nostra Signora di Bonaria, luogo simbolo in cui, su idea di Longobardi, tutto iniziò ventuno anni fa.

Per accendere questa fiammella, chi vorrà potrà sostenere l’iniziativa effettuando le proprie donazioni anche nel Centro diocesano di assistenza di via Po 61 a Cagliari, che avrà il compito di distribuire alle famiglie destinatarie, 1500 circa, tutto il materiale raccolto.