Rassegna Stampa

L'Unione Sarda

TURISMO. Il progetto oggi alla Fondazione di Sardegna La città riscoperta con una App: la nuova sfid

Fonte: L'Unione Sarda
5 dicembre 2018

TURISMO. Il progetto oggi alla Fondazione di Sardegna La città riscoperta con una App:
la nuova sfida lanciata dagli studenti

La città del secolo scorso rivive grazie alla tecnologia. Più precisamente attraverso la app “Cagliari: storia per immagini”, che sarà presentata oggi alle 17, nei locali della Fondazione di Sardegna (via San Salvatore da Horta, 2), dagli studenti dell'istituto tecnico Mattei di Decimonannu. Si tratta del completamento di un lavoro condotto dagli studenti del triennio E ed F- Turismo nel corso degli ultimi tre anni scolastici, nell'ambito dell'alternanza scuola-lavoro.
Il percorso
Dapprima sono stati realizzati dagli studenti 24 pannelli informativi incentrati sull'ideazione di un itinerario urbano nella Cagliari del '900. Guidati dagli insegnanti-coordinatrici del progetto, Roberta Medda e Concettina Ghisu, gli studenti hanno infatti ideato questo percorso dopo aver condotto un'approfondita ricerca storica e iconografica della Cagliari del secolo scorso, quindi hanno scritto testi (tradotti in inglese, francese e spagnolo) sugli aspetti artistici e storici dei 24 siti selezionati, scelto immagini d'epoca e quindi realizzato altrettanti pannelli che sono stati presentati ed esposti al pubblico nel 2017. I positivi commenti da parte dei cittadini e dei turisti in occasione di Monumenti Aperti hanno spronato i ragazzi a compiere un ulteriore sforzo e a realizzare la App. L'applicazione, scaricabile gratuitamente, segnerà in automatico i punti di interesse contenuti nell'itinerario e li descriverà nella lingua prescelta.
Tecnologia e turismo
«In realtà», spiegano le coordinatrici del progetto, «l'attività svolta in questi tre anni non segna un punto di arrivo, semmai un vero e proprio inizio, con nuovi obiettivi da conseguire. I risultati dimostrano come un percorso di alternanza scuola lavoro possa contribuire alla crescita dei giovani coinvolti e, allo stesso tempo, arricchire una città che tanto ha da offrire a coloro che desiderano conoscerla, siano turisti o residenti». Alla presentazione di oggi interverranno Franco Masala, storico dell'arte, Simone Mereu, responsabile dell'Anisa di Cagliari, Francesco Carta, Fondazione di Sardegna, Giacomo Porcu, sindaco di Uta e Gian Pietro Demurtas, dirigente del Mattei, oltre naturalmente agli alunni e ai docenti, veri artefici del progetto.

Filtra per data

Dicembre
1
2
5
8
9
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31