Rassegna Stampa

L'Unione Sarda

LE ALTRE PROVE. In 2000 per la 6 km A Mei e Paschina la KaralisRun 9.9

Fonte: L'Unione Sarda
3 dicembre 2018

LE ALTRE PROVE. In 2000 per la 6 km A Mei e Paschina
la KaralisRun 9.9

Largo ai giovani nella KaralisRun 9.9: Francesco Mei, Allievo, e Filippo Casciu, Junior, hanno chiuso nell'ordine la gara maschile in poco più di mezz'ora, con il turritano Lorenzo Vigliotta a completare il podio. Tra le donne, Sara Paschina non ha fatto prigionieri: tredicesima assoluta, la filiforme atleta del Cus Cagliari ha staccato di oltre quattro minuti Laura Secci (Edoardo Sanna Elmas) e di cinque Antonella Mulas (4 Mori), che ha lasciato fuori dal podio Annalisa Di Giacomo. Venerdì sulla pista del “Santoru”, la dottoressa pisana del Cus Cagliari aveva, assieme a Filippo Tocco, svolto un accurato test di valutazione su Ahmed El Mazoury. L'azzurro, stella della 9,9 km, è stato tenuto precauzionalmente a riposo in vista degli Europei di cross e ieri non ha corso.
La non competitiva
Come di consueto, il grosso dei partecipanti (oltre duemila) ha scelto la SeiKilometri, prova non agonistica che ognuno ha affrontato al proprio ritmo. Molti hanno corso, altri hanno camminato e ne hanno approfittato per godersi la città senz'auto con passeggini e magari con il cane. Senza dimenticare l'aspetto solidale, la presenza di molti disabili e degli immancabili e festosi Special Olympics.
La lunghissima processione era scortata dai volontari in bici predisposti dall'organizzazione. Sui pedali, in sella a una mountain bike, anche il sindaco Massimo Zedda. ( c.a.m. )

Filtra per data

Dicembre
1
2
3
8
9
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31