Rassegna Stampa

Web Ad Maiora Media

TRASPORTI, Base Volotea a Cagliari e dal 2019 nuove rotte per Marsiglia, Praga,

Fonte: Web Ad Maiora Media
24 ottobre 2018

TRASPORTI, Base Volotea a Cagliari e dal 2019 nuove rotte per Marsiglia, Praga, 


Dal prossimo anno, ci saranno cinque nuovi collegamenti da Cagliari verso Marsiglia, Praga, Strasburgo, Palermo e Pescara, portando a 15, di cui 11 in esclusiva, le mete raggiungibili con Volotea, per un’offerta totale di 400.000 biglietti in vendita.

 

La Compagnia low cost ha anche annunciato di aver scelto il Capoluogo sardo come sua quinta base italiana e tredicesima in Europa: dal 2019 saranno allocati nell’aeroporto cagliaritano due Airbus A319. L’apertura della base.stimare che ci saranno circa 60 nuovi posti di lavoro, tra piloti e personale di bordo, a cui si aggiungerà un ‘base manager’ per tutte le attività di coordinamento. La scelta della Compagnia è legata alle performance del vettore nel 2018: da gennaio a settembre sono stati oltre 200.000 i passeggeri che hanno scelto Volotea per i propri spostamenti da e per Cagliari, pari ad un incremento del 60% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

“La scelta di aprire la nostra quinta base in Italia non poteva che ricadere su Cagliari, una città che, volo dopo volo, ci ha accompagnato nel nostro percorso di crescita, riservandoci un’accoglienza unica e calorosa – ha dichiarato Carlos Muñoz, presidente e fondatore di Volotea – La Sardegna è una delle regioni più importanti nelle nostre strategie di sviluppo: garantiremo tutto l’anno una maggiore connettività tra il Sud della Sardegna, il resto dell’Italia e mete internazionali, grazie a 11 collegamenti esclusivi e tariffe convenienti. Presso lo scalo, dove verranno create nuove posizioni lavorative, saremo in grado di soddisfare le esigenze di viaggio di un numero maggiore di passeggeri, proponendo orari di volo ancora più comodi e offrendo collegamenti verso 8 destinazioni domestiche e 7 internazionali”.

“Volotea crede nelle grandi potenzialità del nostro territorio e nella partnership di successo con l’Aeroporto di Cagliari – ha aggiunto Gabor Pinna, presidente di Sogaer, società di gestione dello scalo cagliaritano – Dal 2012, anno in cui la compagnia ha iniziato a operare al ‘Mario Mameli’, Volotea e Sogaer hanno fatto tanta strada insieme: la progressiva crescita del network di destinazioni offerte dal vettore, sia in campo internazionale che nazionale, ha certamente contribuito all’incremento del traffico passeggeri del nostro scalo, giunto l’anno scorso alla quota record di 4.149.585 unità totali. L’auspicio è quello di continuare a crescere e creare i presupposti per una collaborazione sempre più proficua e di lunga durata con Volotea”.

“E’ il compimento di un progetto che ha richiesto due anni di lavoro e che rappresenta un ulteriore fondamentale tassello per la costruzione di un network che amplierà i collegamenti diretti di linea dal Sud della Sardegna – ha commentato Alberto Scanu, amministratore delegato di Sogaer – Le nuove tratte che il vettore attiverà sul nostro aeroporto, insieme a quelle già collaudate, contribuiranno a diversificare ulteriormente l’offerta, non solo in funzione del mercato aereo ma anche dello sviluppo economico locale, anche in chiave occupazionale. La possibilità di avere il vettore in base a Cagliari determinerà un incremento dei collegamenti operati non solo nei mesi estivi, ma anche in quelli invernali, sia sul fronte nazionale che internazionale”.

Dal 2019, oltre ai collegamenti dal vettore già disponibili da Cagliari (Genova, Torino, Venezia, Verona, Ancona, Napoli, Bordeaux, Lione, Nantes e Tolosa), ci saranno i nuovi voli per Marsiglia (una frequenza alla settimana da aprile e due in estate), Praga (due frequenze alla settimana da giugno), Strasburgo (una volta alla settimana da maggio), Palermo (due voli alla settimana da aprile) e Pescara (due voli alla settimana da giugno). (red)

(admaioramedia.it)