Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Volotea sceglie Cagliari come quinta base in Italia e annuncia assunzioni

Fonte: Vistanet Cagliari
24 ottobre 2018


(VIDEO) Volotea sceglie Cagliari come quinta base in Italia e annuncia assunzioni
Volotea sceglie Cagliari come base, la quinta in Italia. Da Cagliari verranno introdotti 5 nuovi collegamenti (elencati nell'articolo). La compagnia iberica annuncia che darà corso nel capoluogo sardo a circa 60 nuove assunzioni. VIDEO intervista al presidente della Sogaer

  
 
Sarà ancora più saldo il legame tra Volotea e l’aeroporto di Cagliari. La compagnia spagnola ha infatti annunciato di aver scelto il più importante scalo sardo come sua quinta base italiana e tredicesima in Europa. Dall’anno prossimo così la low cost iberica, presente nel “Mario Mameli” dal 2012, allocherà nell’aerostazione cagliaritana due Airbus A319, introducendo cinque nuovi collegamenti, quelli verso Palermo, Pescara, Marsiglia, Praga e Strasburgo.

“La scelta di aprire la nostra quinta base in Italia non poteva che ricadere su Cagliari, una città che, volo dopo volo, ci ha accompagnato nel nostro percorso di crescita – ha detto Carlos Munoz, fondatore e presidente di Volotea, che, da gennaio a settembre 2018, ha aumentato i suoi passeggeri da e per Cagliari del 60 percento rispetto allo stesso periodo del 2017 -. La Sardegna è una delle regioni più importanti nelle nostre strategie di sviluppo: a Cagliari garantiremo maggiore connettività tra il Sud dell’ Isola, il resto dell’Italia e mete internazionali, grazie a 11 collegamenti esclusivi e tariffe convenienti”.

 



Complessivamente, le rotte che, attraverso gli aerei di Volotea, collegheranno il capoluogo sardo con la Penisola e il Vecchio Continente saranno 15, quelle, già attive, alla volta di Genova, Torino, Venezia, Verona, Ancona, Napoli, Bordeaux, Lione, Nantes e Tolosa e quelle nuove verso Marsiglia (una frequenza a settimana da aprile e due in estate), Praga (due frequenze settimanali da giugno), Strasburgo (una volta alla settimana da maggio), Palermo (due voli settimanali da aprile) e Pescara (due voli settimanali da giugno).

“Dal 2012 Volotea e Soager hanno fatto tanto strada insieme – ha affermato Gabor Pinna, presidente della società gestrice dello scalo “Mario Mameli”, presente in una conferenza stampa affollatissima e nobilitata dai rappresentanti delle più importanti istituzioni regionali -. La progressiva crescita del network di destinazioni offerte dal vettore, sia in campo internazionale che nazionale, ha certamente contribuito all’incremento del traffico del nostro aeroporto, giunto l’anno scorso alla quota record di 4.149.585 unità totali. L’auspicio è quello di continuare a crescere”.

Oltre ad allargare l’offerta dell’aeroporto e ad aprire ottime prospettive per il turismo e l’economia del territorio, la decisione di Volotea di operare stabilmente a Cagliari produrrà la benefica conseguenza di apportare un impatto immediato a livello lavorativo: saranno infatti circa sessanta le assunzioni a cui l’azienda spagnola darà corso nel capoluogo sardo tra piloti e personale vario di bordo e di terra.