Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

“Un ritratto per la vita”: la malattia dei bambini raccontata dalle opere di Alessandro Loddo. In mo

Fonte: Vistanet Cagliari
22 ottobre 2018

“Un ritratto per la vita”: la malattia dei bambini raccontata dalle opere di Alessandro Loddo. In mostra al lazzaretto
“Un ritratto per la vita”: la malattia dei bambini raccontata dalle opere di Alessandro Loddo. In mostra al lazzaretto
“Un ritratto per la vita”: la mostra dedicata ai bambini e agli adolescenti ricoverati presso i reparti di oncoematologia pediatrica e ctmo presso l’Ospedale Microcitemico di Cagliari. I ritratti, realizzati da Alessandro Loddo, giovane pittore che ha vissuto la dolorosa esperienza del ricovero nel reparto di oncoematologia, hanno l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sul dramma del percorso che le famiglie ricoverate per le cure si trovano ad affrontare

  
 
Il progetto dell’ASGOP “Un ritratto per la vita” è dedicato ai bambini e agli adolescenti ricoverati presso i reparti di oncoematologia pediatrica e ctmo presso l’Ospedale Microcitemico di Cagliari. E’ stato regalato alle famiglie un prezioso ritratto del proprio figlio, realizzato dal pittore Alessandro Loddo. La mostra dei quadri, realizzati nell’ambito del progetto, ha l’obbiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sul dramma del percorso che le famiglie ricoverate per le cure si trovano ad affrontare.

mostra

L’esperienza dei lunghi ricoveri si affronta anche grazie al supporto che arriva alle famiglie dall’esterno dell’ospedale. Il supporto può essere materiale ma anche e soprattutto morale. La forza che proviene dal solo fatto di essere “pensati” e “considerati” ha un valore immenso perché attenua la solitudine del difficile e doloroso percorso. Asgop (Associazione Sarda Genitori Oncoematologia Pediatrica) ha pensato di chiedere ai bambini/adolescenti ricoverati di scegliere una fotografia che è stata lo spunto per la realizzazione di un ritratto.



“L’essenziale è invisibile agli occhi, ecco perché solo Alessandro Loddo poteva coglierlo e restituircelo. ASGOP ha scelto Alessandro perché è un pittore eccezionale ma anche perché racconta la malattia, i percorsi dei nostri bambini e dei nostri ragazzi, dalla prospettiva di chi ha vissuto tutto questo”.

Il pittore Alessandro Loddo rappresenta una scelta unica e insostituibile poiché Alessandro non solo è un pittore di eccezionale talento, ma soprattutto è un ragazzo che ha vissuto la dolorosa esperienza del ricovero nel reparto di oncoematologia. “Con questo progetto la nostra associazione assiste e sostiene i bambini e gli adolescenti ricoverati con le loro famiglie ed inoltre sensibilizza l’opinione pubblica sulla realtà delle malattie tumorali ed oncoematologiche per creare attraverso le emozioni suscitate dall’arte pittorica una forte rete di solidarietà”.

Al Lazzaretto di Cagliari dal 19 al 21 ottobre 2018
Piano terra – Sala archi
Dalle 9,00 – 13,00 / 16,00 – 20,00
Ingresso gratuito