Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Fulmini su Cagliari, voli dirottati all’aeroporto di Elmas

Fonte: Vistanet Cagliari
20 agosto 2018


Fulmini su Cagliari, voli dirottati all’aeroporto di Elmas
Disagi nei collegamenti aerei all'aeroporto di Cagliari a causa di un'improvvisa ondata di maltempo. Voli in ritardo o dirottati sugli aeroporti di Alghero, Trapani, Palermo e Catania. In particolare in serata un forte nubifragio, con una raffica di fulmini, si è abbattuta sul cagliaritano. Un fulmine ha anche colpito la pista 32 orientata a nord, provocando una microlesione sull'asfalto. L'aeroporto è regolarmente aperto ma alcuni aerei che attendevano di atterrare hanno scelto altri scali.

Disagi nei collegamenti aerei all’aeroporto di Cagliari a causa di un’improvvisa ondata di maltempo. Voli in ritardo o dirottati sugli aeroporti di Alghero, Trapani, Palermo e Catania. In particolare in serata un forte nubifragio, con una raffica di fulmini, si è abbattuta sul cagliaritano. Un fulmine ha anche colpito la pista 32 orientata a nord, provocando una microlesione sull’asfalto. L’aeroporto è regolarmente aperto ma alcuni aerei che attendevano di atterrare hanno scelto altri scali.
Come riferisce l’Ansa, in particolare, dirottato ad Alghero il volo proveniente da Milano Linate, mentre hanno accumulato ritardi i voli che arrivavano da Francoforte, Monaco, Vienna e Milano Malpensa. In ritardo anche alcuni voli in partenza.
Le improvvise e abbondanti piogge della sera hanno provocato nel Cagliaritano l’allagamento di strade, abitazioni e negozi.
Decine e decine le richieste di intervento arrivate al centralino dei vigili del fuoco.
In particolare i pompieri sono dovuti intervenire a Serramanna, Ussana e Sant’Antioco per allagamenti che bloccavano le abitazioni, tanto che alcune persone con problemi a deambulare sono state messe in salvo. Interventi anche a San Giovanni Suergiu, Masainas e Calasetta. In un caso i vigili del fuoco hanno aiutato anche una donna incinta rimasta bloccata con l’auto in mezzo alla strada diventata una gigantesca pozzanghera.