Rassegna Stampa

web cagliaripad.it

Cagliari, consultazione pubblica su nuovo sito istituzionale

Fonte: web cagliaripad.it
9 agosto 2018

 


 

Da Ansa News -  8 agosto 2018


Il Comune di Cagliari avrà presto un nuovo portale istituzionale, progettato secondo le Linee Guida di design dei siti della Pubblica Amministrazione emanate dall’AGID, l’Agenzia per l’Italia Digitale. La nuova progettazione migliorerà la qualità dei servizi interattivi offerti ai cittadini e potrà semplificare e velocizzare l’accesso alle informazioni.

Il primo passo verso il nuovo portale del Comune è una consultazione pubblica, attiva e partecipata, grazie alla quale saranno i cittadini stessi a contribuire alle scelte strategiche per la progettazione del sito istituzionale: partire dall’esperienza quotidiana degli utenti è un passaggio fondamentale per incrementare l’erogazione di servizi digitali in chiave di accessibilità, trasparenza e comunicazione più efficace, attraverso gli approfondimenti di tutte le tematiche di interesse per ciascuna tipologia di utente (cittadini, esercenti attività, visitatori, istituzioni e la stessa Pubblica Amministrazione).

“Lavoriamo a un nuovo modello di governance – sottolinea l’assessore all’Innovazione tecnologica e Comunicazione istituzionale Claudia Medda – nel quale le nuove tecnologie dell’informazione e della comunicazione diventano uno strumento fondamentale per modificare il rapporto tra la Pubblica amministrazione, i cittadini, le imprese e tutti i portatori di interesse. La velocità e l’interattività, rese possibili dal ricorso alle nuove tecnologie, consentono di realizzare forme efficaci di partecipazione dei cittadini alle politiche pubbliche”.

La consultazione pubblica è suddivisa in due fasi cui si accederà tramite Spid (il sistema pubblico di identità digitale). Durante la prima, che si concluderà entro il 15 settembre, sarà messo a disposizione degli utenti il prototipo dimostrativo del sito per poterne visionare la nuova struttura e il prototipo grafico ad alta definizione per misurarne l’accessibilità: saranno i cittadini che parteciperanno alla consultazione a esprimere le proprie valutazioni, attraverso la compilazione di un questionario. La seconda fase, immediatamente successiva, prevede di raccogliere e analizzare i risultati del questionario per inserirli nel processo di progettazione del nuovo sito istituzionale.

Entro la prima settimana di ottobre verrà messo a disposizione online il prototipo navigabile in modo da valutare appieno le funzionalità, l’interfaccia e l’esperienza d’uso. Il test pubblico terminerà lo stesso mese di ottobre. Dopo la consultazione e i test sui prototipi la fase di progettazione si concluderà con il test di usabilità, determinante per gli obiettivi efficienza e partecipazione, da concludersi entro il mese di novembre 2018. La versione base del nuovo portale sarà online per la consultazione entro la fine dell’anno.

Filtra per data

Agosto
4
5
9
11
12
15
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31