Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Corso Vittorio Emanuele, tavolini anche nel secondo tratto. Soddisfatti i proprietari dei locali

Fonte: Vistanet Cagliari
23 luglio 2018


Corso Vittorio Emanuele, tavolini anche nel secondo tratto. Soddisfatti i proprietari dei locali
Via libera del Comune di Cagliari ai tavolini esterni nel secondo tratto del corso Vittorio Emanuele pedonalizzato. Soddisfazione da parte dei proprietari dei locali.

 
Tavolini esterni anche nel secondo tratto del corso Vittorio Emanuele riqualificato e pedonalizzato fino a via Caprera. Qualche giorno fa, infatti, La Damigiana, Crackers, Tapas, Artan e Foghorn’s  hanno avuto la tanto attesa autorizzazione da parte del Comune di Cagliari che consente loro di utilizzare lo spazio esterno al proprio locale. Una lunga attesa dovuta alle classiche lungaggini burocratiche, ma che finalmente è stata ripagata dalla concessione del suolo pubblico.

E così, già dallo scorso fine settimana, i frequentatori dei locali sopra citati ne hanno approfittato per sedersi all’aria aperta (che d’estate è sempre piacevole) a gustare qualche piatto tipico o sorseggiare un drink e una birra in compagnia. Alcuni hanno dunque già posizionato i tavolini, ma altri lo faranno a breve, non appena si saranno organizzati (pur avendo la concessione)


Tra i proprietari dei locali in questione c’è una generale soddisfazione, seppur con toni diversi. «Siamo contenti, certamente – dice Roberto Cinus, uno dei due titolari del ristorante Crackers – Tuttavia, ci stanno chiedendo il pagamento di tutto il 2018 anche se noi l’autorizzazione l’abbiamo avuta solo la settimana scorsa e ritengo sia profondamente ingiusto». Al contrario, Antonio Ghiani, figlio del proprietario del ristorante La Damigiana, esprime piena soddisfazione: «Con i tavolini esterni lavoreremo molto meglio. Il corso pedonale è stata una grande idea, ci consente di lavorare di più perché la gente che passeggia si ferma da noi visto che è di passaggio. Ciò non succedeva prima, quando passavano le macchine. Ritengo che l’amministrazione comunale stia operando bene, non solo qui nel corso Vittorio Emanuele».

Nel frattempo, novità anche per il Libarium, rinomato locale storico situato presso il bastione Santa Croce: il Comune ha concesso l’autorizzazione per l’ampliamento dell’area lungo la quale sistemare ulteriori tavolini.