Rassegna Stampa

web Castedduonline.it

Cagliari, contributi per smaltimento amianto: ecco come richiederli

Fonte: web Castedduonline.it
10 luglio 2018

 


 


Di Redazione Cagliari Online  9 luglio 2018

 


Nella sala del Consiglio Metropolitano nel Palazzo Regio il giorno 11 giugno 2018 alle ore 10.30 il Sindaco Metropolitano Massimo Zedda ed il Delegato all’Ambiente della Città metropolitana  Paolo Schirru presenteranno il bando per l’erogazione dei contributi ai privati per lo smaltimento dei manufatti contenenti amianto, dislocati nel territorio della Città Metropolitana di Cagliari

La rimozione e il corretto smaltimento dei manufatti contenenti amianto come coperture, condotte, cisterne, rappresenta una delle priorità per la salvaguardia e cura della salute pubblica, ma tuttavia costituisce un costo significativo.  Per questa ragione, nonostante la sua pericolosità,  spesso si rinuncia alla rimozione del manufatto oppure al suo corretto smaltimento. Prova ne sia la costante presenza di amianto nelle discariche abusive o nei semplici cumuli di rifiuti presenti nel territorio.

Dal 12 luglio sino al 19 ottobre 2018 per i cittadini del territorio della Città metropolitana è possibile presentare l’istanza per l’erogazione di un contributo per la copertura di parte delle spese di rimozione e smaltimento dell’amianto. Le risorse rese disponibili dalla Città metropolitana ammontano a € 900.000 fondi della L.R. 22/2005 “Norme per l’approvazione del Piano Regionale di protezione, decontaminazione, smaltimento e bonifica dell’ambiente ai fini della difesa dai pericoli derivanti dall’amianto”

Uno degli obiettivi della Città metropolitana è quello di garantire la massima informazione ai cittadini su questa opportunità e sulle sulle modalità di acceso al contributo.

Tutte le istanze devono essere presentate on line mediante l’apposito applicativo attivo nel portale della Città Metropolitana dal giorno 12 giugno 2018 sino al 19 ottobre 2018.

Si chiede agli organi di informazione la necessaria collaborazione al fine di dare massima diffusione alla notizia, così che possa raggiungere il maggior numero di cittadini affinché si arrivi alla eliminazione definitiva dei numerosi manufatti in amianto oramai obsoleti che ancora sono presenti nel territorio e che costituiscono una costante minaccia per la salute e l’incolumità pubblica

Si tratta di un opportunità importante per l’ambiente e la salute dei cittadini.

Filtra per data

Luglio
1
7
8
10
14
15
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31