Rassegna Stampa

Web Ad Maiora Media

Portale e app per la mobilità ciclabile. Pigliaru: “Infrastruttura che cambierà l’Isola”

Fonte: Web Ad Maiora Media
5 luglio 2018

VIABILITA’,

Portale e app per la mobilità ciclabile. Pigliaru: “Infrastruttura che cambierà l’Isola”


“La Sardegna è un posto perfetto per fare turismo sostenibile e vogliamo che sempre più persone lo sappiano e ne apprezzino anche questa caratteristica ed abbiamo puntato molto sulla mobilità ciclabile, un lavoro complesso e articolato che è diventato un piano di grande valore e che ha già conquistato riconoscimenti internazionali importanti”. Con queste parole il presidente Pigliaru ha presentato il portale e l’applicazione ‘Sardegnaciclabile’ a disposizione di quanti vorranno scoprire l’isola in bicicletta.

Percorsi ed itinerari già esistenti con le specifiche tecniche ed i dettagli paesaggistici, che permettono interazione, sono personalizzabili e continuamente aggiornati, seguendo gli stati d’avanzamento del Piano: “Con la rete ciclabile, di cui fa parte il sistema delle ciclovie turistiche inserito nel sistema nazionale consegniamo all’Isola un progetto di valore che ha tutte le carte in regola per conquistare facilmente nuove risorse e crescere dunque ancora. La Sardegna potrà davvero essere la regione con le più belle ciclovie d’Europa”, ha aggiunto il Governatore.

“Il portale e la app rappresentano uno strumento di conoscenza e condivisione della rete ciclabile regionale – ha commentato l’assessore dei Lavori pubblici, Edoardo Balzarini – L’idea di una Sardegna interamente percorribile in bicicletta rappresenta un deciso passo avanti verso la realizzazione di una mobilità realmente sostenibile ma anche un importante fattore di integrazione dei territori e del loro sviluppo attraverso la nascita delle microeconomie diffuse che ruoteranno intorno alla rete”. Dal canto suo, l’Arst, soggetto attuatore del Piano regionale della mobilità ciclabile, “sta procedendo alla realizzazione di una rete interconnessa  che promuove la mobilità ciclistica e turistica”, ha sottolineato Chicco Porcu, amministratore unico dell’Azienda.

 

Il portale sardegnaciclabile.it è dedicato alla comunicazione e alla promozione del sistema di mobilità ciclistica in Sardegna, mentre la app ‘Sardegna ciclabile’, disponibile per Android e iOS, consente agli utenti di registrare tracciati Gps, scattare foto lungo il percorso e pubblicarle sul sito. Permette anche la consultazione degli itinerari della Rete ciclabile regionale che possono essere filtrati a seconda degli interessi dell’utente: per ogni itinerario è disponibile la scheda riassuntiva che riporta caratteristiche tecniche dell’itinerario, la mappa col tracciato e il profilo altimetrico insieme alla quota del percorso attualmente percorribile.

La realizzazione della rete ciclabile regionale passa attraverso il Piano della mobilità ciclistica regionale, avviato nel 2017 con l’approvazione dello studio realizzato da Arst e del Cirem: attualmente è in via di conclusione la valutazione ambientale strategica (Vas) e l’approvazione definitiva del Piano è prevista per dicembre 2018. Attraverso il Piano sarà possibile intercettare i finanziamenti europei e nazionali necessari alla realizzazione della rete: sono previsti 52 itinerari per una lunghezza totale di 2.649 km, (di cui 550 km bici+treno). (red)