Rassegna Stampa

L'Unione Sarda

Ritorna in Aula la piccola pesca di Sant'Elia

Fonte: L'Unione Sarda
4 luglio 2018

COMUNE. Una nuova variante

 

 

 

Stasera in Aula torna il porticciolo della piccola pesca di Sant'Elia e arriva una modifica al regolamento acustico comunale. Il Consiglio dovrà adottare una variante urbanistica per sbloccare il cantiere del porticciolo dopo una lunga serie di intoppi che ha fatto slittare i lavori. Questi due punti sono stati aggiunti ieri al ricco menù della seduta composto da 25 interrogazioni e altri diciotto punti inseriti all'ordine del giorno dal presidente Guido Portoghese e dalla conferenza dei capigruppo. Tra le interrogazioni ce ne sono molte presentate nelle ultime settimane che riguardano principalmente i problemi legati all'avvio della raccolta porta a porta dei rifiuti. Per accorciare il dibattito per l'approvazione del bilancio preventivo e far ritirare centinaia di emendamenti all'opposizione, il sindaco e i consiglieri hanno concordato una serie di ordini del giorno condivisi per mettere in pratica alcune proposte arrivate dai banchi delle minoranze.
GLI ORDINI DEL GIORNO I primi sono già stati approvati e ce ne sono ancora dodici sul tavolo: gestione del patrimonio comunale, urbanizzazione di aree comunali, un bando europeo per il wi-fi, l'insegnamento della musica nella scuola primaria, l'adozione dei cani e la lotta al randagismo, la riqualificazione del Cep, i problemi del mercato ittico, una rimodulazione del bilancio, l'accesso ai disabili delle fermate dei bus e la creazione di un piano per l'abbattimento delle barriere architettoniche. In Aula anche due debiti fuori bilancio, una pratica urbanistica e una mozione per la riduzione della Tari.
M. Z.

Filtra per data

Luglio
1
4
7
8
14
15
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31