Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Pirri. Terreni abbandonati preda di incendiari e cafoni seriali

Fonte: Vistanet Cagliari
22 giugno 2018


Pirri. Terreni abbandonati preda di incendiari e cafoni seriali
A Pirri, nella zona di via Guttuso, c'è un terreno che da anni - come segnalano alcuni residenti - è preda di incendiari e di chiunque voglia sbarazzarsi di rifiuti ingombranti.

 
C’è un terreno abbandonato fra le case, esattamente dietro via Renato Guttuso a Pirri, che ogni estate puntualmente è preda dei piromani o di chi vuole sbarazzarsi in modo facile dei rifiuti, soprattutto di quelli ingombranti. Lo segnalano da anni i residenti della zona, stufi dei roghi puzzolenti che sporcano l’aria e non solo quella.

In uno spazio incolto, fra le case e senza recinzione trovano “ricovero” armadi vecchi, frigoriferi, bottiglie accanto alla vegetazione alta e fuori controllo. «Ogni estate lo incendiano – ci scrive una lettrice – noi residenti siamo sempre all’erta. Vengono i Vigili del Fuoco ma poi nessuno risolve definitivamente il problema. Io tutte le estati vivo nell’incubo dei roghi».



L’ultimo incendio, ricordano, risale al 12 giugno di quest’anno; sono intervenuti i Vigili del Fuoco ma poi nulla di più. Così, almeno pare sino ad oggi. Un terreno del quale, a quanto sembra, non si conoscono i proprietari, o meglio c’è chi dice che sia del Comune di Cagliari e viceversa qualcuno sostiene che un proprietario privato invece ci sia.

Quello che conta oggi è che questo spazio, come molti altri in città, sono preda dei fuochi estivi che potrebbero essere evitati se – come prescrive la Regione Sardegna – campi come questo venissero tenuti in ordine dai proprietari pubblici o privati che siano.