Rassegna Stampa

Web Ad Maiora Media

Accolto dal Governo ordine del giorno sull’attivazione della Zona Franca

Fonte: Web Ad Maiora Media
15 giugno 2018

SARDEGNA,

Accolto dal Governo ordine del giorno sull’attivazione della Zona Franca


Il sottosegretario per lo Sviluppo economico, Davide Crippa, a nome del Governo Conte, ha accolto come raccomandazione l’ordine del giorno sull’attivazione della Zona franca in Sardegna: “Con questo atto, il governo si impegna a riconoscere il diritto dei sardi ad un regime fiscale differenziato”, ha commentato Salvatore Deidda, deputato di Fratelli d’Italia, firmatario del provvedimento.


“L’attivazione della zona franca in Sardegna – ha aggiunto Deidda – consentirà di evitare un ulteriore aggravamento dello stato di crisi dei poli industriali dell’isola, messi sotto scacco dall’esorbitante costo dell’energia e dall’eccessivo peso fiscale. Se il Governo darà seguito all’impegno preso quest’oggi l’isola sarà finalmente in grado di attrarre importanti investimenti, con conseguente sviluppo economico che interesserà tutto il tessuto sociale. Per la Sardegna è giunto il momento di avere quegli strumenti che permettano alle imprese e ai lavoratori di reggersi con le proprie gambe e crescere al pari di altre regioni europee e italiane. La zona franca non è la panacea di tutti mali, ma uno strumento da studiare e applicare”.

Il documento impegna il Governo a “a porre in essere ogni necessario adempimento, al fine di garantire l’avvio della zona franca nell’intero territorio regionale della Sardegna, introducendo, anche tra i propri obiettivi economici del prossimo triennio, la piena attuazione del decreto legislativo n. 75/98 e della relativa normativa comunitaria, con l’onere di individuare e destinare nella prossima legge di Bilancio le risorse economiche necessarie, allo stato quantificabili in 1 miliardo di euro, comunicando alla Commissione europea l’avvenuta istituzione della zona franca, ai sensi dell’articolo 243 del Codice doganale europeo”. (red)