Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Zedda critica su Fb il Governo per la scelta presa sulla nave Aquarius e riceve una pioggia di insul

Fonte: Vistanet Cagliari
12 giugno 2018


Zedda critica su Fb il Governo per la scelta presa sulla nave Aquarius e riceve una pioggia di insulti
Massimo Zedda (Foto: Dietrich Steinmetz)
Gli hanno scritto di tutto: "perbenista, buonista, opportunista". Sono solo alcuni degli epiteti ricevuti dal sindaco di Cagliari dopo l'appello al governo per l'accoglienza della nave Aquarius con a bordo 629 migranti, dopo la chiusura dei porti disposta dai ministri Salvini e Toninelli. Zedda ha criticato la linea dura dell'Italia.

Zedda critica su Fb il Governo per la scelta presa sulla nave Aquarius e riceve una pioggia di insulti.

Gli hanno scritto di tutto: “perbenista, buonista, opportunista”. Sono solo alcuni degli epiteti ricevuti dal sindaco di Cagliari dopo l’appello al governo per l’accoglienza della nave Aquarius con a bordo 629 migranti, dopo la chiusura dei porti disposta dai ministri Salvini e Toninelli. Zedda ha criticato la linea dura dell’Italia: “Nel Mediterraneo c’è una nave con 629 persone a bordo. Non possiamo lasciare 11 bambini, 7 donne incinte e 123 minori in balia della disperazione. C’è un senso, un principio, un sentimento che le politiche hanno il dovere di anteporre: l’umanità. Il rischio è che esseri umani e bambini paghino le conseguenze più pesanti di scelte irrazionali, scellerate e demagogiche”.


Non solo insulti per Zedda, oltre a una serie di incoraggiamenti, anche sdegno per le frasi e le offese nei suoi confronti. La Cgil Sarda ha diramato un comunicato in cui esprime solidarietà al sindaco di Cagliari: “Esprimiamo piena solidarietà al sindaco Zedda rispetto agli indecenti attacchi che ha subito sui social per il suo doveroso richiamo al governo al senso del dovere – di aprire l’accesso ai nostri porti e disporre quanto urge per il primo soccorso umanitario ai profughi”.

Filtra per data

Giugno
2
3
9
10
12
16
17
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30