Rassegna Stampa

web Castedduonline.it

Cagliari, la Grotta della Vipera rischia di crollare

Fonte: web Castedduonline.it
11 giugno 2018

 

 


Di Ennio Neri  8 giugno 2018

 


Crolli e inquinamento. La Grotta della Vipera, monumento archeologico tra i più importanti in città, rischia di sparire. Il sito di viale Sant’Avendrace, che ospita due sepolcri romani realizzati a cavallo del I e II secolo dopo Cristo, la Tomba di Attilia Pomptilla e la Tomba di Berillio, impreziositi da decorazioni e poemi scolpiti alle pareti, si presenta in condizioni di grave degrado. Fatale l’effetto combinato della natura tenera del calcare con l’azione degli agenti atmosferici, aggravati dall’inquinamento. Senza contare i secoli di utilizzo improprio, come i fuochi dei bivacchi hanno annerito le pareti.

Così ora si è arrivati “a un livello di degrado talmente avanzato al sito da profilarsi un rischio concreto per la sua conservazione nello stato di consistenza attualmente conosciuto”, si legge nella relazione della Soprintendenza ai Beni archeologici, “inoltre si sono determinate condizioni elevate di pericolo per la perdita degli elementi lapidei, anche di elevata consistenza sia all’esterno che all’interno della tomba”.

Così il Comune ha dato il via libera all’intervento urgente. Già stuccate tutte le fessure e bloccati (anche chiodi) alcuni blocchi che stavano per cedere all’interno, verrà ripulita (anche col laser) la parte soprastante e saranno messe in sicurezza tutte le parti pericolanti del costone roccioso.

Filtra per data

Giugno
2
3
9
10
11
16
17
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30