Rassegna Stampa

L'Unione Sarda

Vietato bere alcolici per strada L'ordinanza del sindaco mette al bando i contenitori di vetro

Fonte: L'Unione Sarda
25 maggio 2018

Salvo il primo festival Casteddu Beer 2018 in piazza Garibaldi, fuori dalla zona rossa

Vietato bere alcolici per strada L'ordinanza del sindaco mette al bando i contenitori di vetro

Oggi scatta il divieto di bere a nelle principali vie della città, un divieto che non ferma la prima edizione di Casteddu Beer 2018, la festa della birra artigianale in piazza Garibaldi, fuori dalla zona rossa. La nuova ordinanza del sindaco sarà in vigore fino al 18 ottobre e riguarda il divieto di vendere bevande alcoliche in vetro nei quattro rioni di Marina, Stampace, Villanova e Castello.
PIAZZE E ORARI Tutti i giorni, non solo nel weekend, dalle 22 fino alle 6, sarà vietato vendere alcolici e ogni altra bevanda nei contenitori di vetro da portare a spasso, una limitazione che è stata estesa anche ai distributori automatici, che negli anni scorsi hanno offerto un approdo sicuro a chi cercava da bere in piena notte. Tra i problemi c'è quello dell'inciviltà di chi si ritrova a passare le serate estive con gli amici e torna a casa lasciando sul posto tappeti di bottiglie vuote. Per questo il divieto è stato esteso anche al consumo nel cuore della città, nelle piazze Matteotti, del Carmine, Dettori (compresi vicolo Collegio e scalette Santa Teresa), Santo Sepolcro, Santa Restituta, Savoia, Sant'Eulalia, le scalinate tra via Mameli e piazza Annunziata e quelle della chiesa di Sant'Anna ma anche in viale Europa e al lungomare Poetto. Nella passeggiata in riva al mare il consumo sarà permesso solo in «aree in uso a qualsiasi titolo per l'esercizio dell'attività di ristoro e nelle aree ad esse antistanti e contigue».
IL FESTIVAL L'ultima occasione per passeggiare con i bicchieri di birra in mano sarà in piazza Garibaldi da oggi fino a domenica. L'associazione dei commercianti ha organizzato l'evento Casteddu Beer 2018 interamente dedicato alle birre artigianali prodotte nell'Isola.
Dopo l'esordio di fine aprile con Vino sotto le stelle la nuova piazza Garibaldi sarà presa d'assalto dagli amanti della birra che potranno gustare le birre prodotte da dieci birrifici sardi. Dalle 10 ci saranno esposizioni di artigiani e hobbisti, dalle 18 cominceranno le degustazioni offerte dai birrifici Scialandrone (Cagliari), Beer Firm Harvests (Settmo), Mediterraneo (Carbonia), Sambrinus (Muros), Mondo Birra (Sassari), Amore di Birra (Carbonia), Anglona (Sassari), Nanumoru (Sanluri), A Mine Of Beer (Bacu Abis) e Le Springo (Cagliari), mentre alle 19 partirà la musica con i dj Barbara Turata, Matteo Girometti e Stefano Picciau.
PARCHEGGI L'assessora alle Attività produttive Marzia Cilloccu consiglia una soluzione per posteggiare da oggi a domenica: «La sera e durante il fine settimana il parcheggio di piazza Repubblica garantisce un grande numero di spazi». La prima esperienza coi calici di vino ha avuto strascichi polemici sulla carenza di servizi igienici. «Stavolta ci siamo organizzati bene e speriamo di poter offrire un servizio all'altezza» spiega Mosè Corso, presidente dell'associazione Piazza Garibaldi e dintorni.
Marcello Zasso