Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Pirri: dopo i lavori per la fibra ottica e le forti piogge l’asfalto si riempie di buche

Fonte: Vistanet Cagliari
23 maggio 2018


Pirri: dopo i lavori per la fibra ottica e le forti piogge l’asfalto si riempie di buche
I lavori per la posa della fibra ottica, avvenuti a più riprese anche nelle stesse strade, e le forte piogge di questa primavera hanno degradato l'asfalto in molte vie di Pirri. Un problema anche per i pedoni visto che nel quartiere non sempre ci sono i marciapiedi  

 
Gli abitanti di Pirri avevano accolto bene i lavori per la posa della fibra ottica nel quartiere. La possibilità di navigare in Internet alla massima velocità aveva prevalso anche sugli inconvenienti di avere i lavori sotto casa. Almeno questa era l’umore all’inizio degli scavi. Nel corso di tutto il 2017 e anche nei primi mesi del 2018 però le varie strade, stradine e vicoli di Pirri sono stati aperti più e più volte, anche nelle zone dove le prime linee della fibra erano già state posate. I continui scavi, gli strati di asfalto gettati uno sopra l’altro e le forti piogge di questa primavera però hanno aperto in varie zone di Pirri moltissime buche.

Quello che è successo nella maggior parte delle vie di Pirri è che l’asfalto nuovo spalmato solo in alcuni punti e a più riprese non ha retto il peso delle autovetture e delle intemperie e alla fine ha iniziato a creare delle buche, in alcuni casi molto grandi, in maniera particolare nei punti di raccordo tra il vecchio e nuovo asfalto e nelle aree dove sono presenti i tombini. Basta farsi un giro tra i bar di via Riva Villasanta o sotto i portici di Piazza Italia e fare due domande agli automobilisti per ricevere delle risposte scocciate. Tutti si lamentano delle condizioni dell’asfalto e delle buche, che usurano le gomme e gli ammortizzatori. Seccati in maniera particolare i possessori di moto e scooter che devono fare un continuo zig zag per evitare di cadere nelle vie del quartiere cagliaritano.


Ma a lamentarsi non sono solo automobilisti e motociclisti. Alle fermate dell’M e del 19 sono diverse le persone anziane che mal sopportano le nuove buche. Andare dal mercato di Pirri fino a casa con il carrellino della spesa è infatti diventata un’impresa. L’asfalto è ceduto in alcuni punti soprattutto nella parte laterale e mancando in molte vie di Pirri i marciapiedi per gli anziani è diventato pericoloso passeggiare per il quartiere o andare a fare la spesa. Il rischio di mettere male il piede e cadere è alto.