Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Concorsi? A Cagliari si partecipa gratis. Abolita la tassa di ammissione

Fonte: Vistanet Cagliari
3 maggio 2018


Concorsi? A Cagliari si partecipa gratis. Abolita la tassa di ammissione
Un emendamento al bilancio di previsione 2018-2020 per l’eliminazione della tassa di ammissione ai concorsi che interessano il Comune di Cagliari.

 
Con la pubblicazione ormai imminente dei bandi di concorso per l’assunzione delle prime 29 nuove figure professionali, la Giunta ha presentato un emendamento al bilancio di previsione 2018-2020 per l’eliminazione della tassa di ammissione ai concorsi che interessano il Comune di Cagliari.

L’assessore al Personale, Danilo Fadda, sottolinea che “tale decisione è stata assunta nonostante le ben note difficoltà finanziarie che riguardano tutti gli enti locali, perché riteniamo ingiusto e iniquo far cassa su un diritto fondamentale come quello al lavoro imponendo un contributo a migliaia di partecipanti già costretti a sopportare ingenti costi, tra testi di preparazione e spese di viaggio e di alloggio per i residenti in comuni lontani”.



«Si tratta di un segnale di attenzione e vicinanza ai tantissimi cittadini che aspirano a entrare nella pubblica amministrazione – spiega il sindaco Massimo Zedda -. I concorsi vanno intesi come una procedura per selezionare i soggetti più meritevoli e non come una prestazione resa dal Comune. Ci mettiamo al passo con il sistema privato che giustamente ha sempre fatto gravare le spese di selezione del personale esclusivamente sui datori di lavoro. Con questa iniziativa intendiamo quindi proseguire il percorso di innovazione della nostra amministrazione».